Snow Leopard: impostare software diversi per ogni fotocamera o iPhone

14 settembre 2010 ore 14:20 | di | 1 commento

Mac OS X è in grado di aprire automaticamente iPhoto, Aperture o un altro programma quando si collega la propria macchina fotografica digitale, una memoria Flash o un iPhone. Però, non sempre è utile importare le immagini sempre con la stessa applicazione e proprio questo limite ha determinato il grande successo di Cameras 4.5.gif, una delle utility più apprezzate da chi utilizza Tiger o Leopard perchè offre una gestione più flessibile su come importare le immagini dai dispositivi che si collegano al Mac.

Acquisizione immagine di Snow Leopard rende in-utility Cameras. Infatti, adesso è possibile impostare un’applicazione diversa per ogni fotocamera, iPhone o memoria Flash. Collegato il dispositivo al Mac, è sufficiente lanciare Acquisizione Immagine (si trova nella cartella Applicazioni), quindi dal menu a tendina dell’opzione “Quando colleghi questo… nome del dispositivo” è sufficiente scegliere l’applicazione che si preferisce tra quelle elencate oppure selezionando “Altro” per indicarne una in particolare.

Snow Leopard Autoimport

Chi preferisce importare le foto da un particolare dispositivo direttamente sulla scrivania senza aprire alcuna applicazione, può selezionare la voce Autoimporter e tutte le immagini verrano automaticamente scaricare nella cartella AutoImport in Home/Immagini.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Tip macOS

Commenti (1)

RSS commenti

  1. Nico ha detto:

    Acquisizione immagine non mi è mai funzionato…. ne con l’iphone4, ne con la mia d3000…..suggerimenti???
    grazie mille ragazzi….

Aggiungi un commento