Controllare il Dock di Mac OS X dalla tastiera

7 ottobre 2010 ore 12:35 | di | 1 commento

A partire da Leopard, è possibile gestire più facilmente il Dock con la tastiera. Nelle versioni precedenti di Mac OS X era possibile attivare il Dock premendo la combinazione di tasti ctrl-F3 (fn-ctrl-F3 per chi ha un portatile o la Tastiera Apple Wireless 4.gif) quindi selezionare l’applicazione desiderata con le freccette sinistra/destra e lanciarla con Invio.

Queste scorciatoie funzionano anche con Leopard e Snow Leopard, però, dopo aver attivato il Dock con ctrl-F3 o fn-ctrl-F3 (prima bisogna aver abilitato l’accesso completo alla tastiera con ctrl-F1) è possibile digitare le prime lettere del nome del software per selezionarlo (iTunes nella foto d’esempio).

Backdrop006.jpg.

Infine, si possono aprire con la tastiera anche gli Stacks presenti nel Dock, ad esempio: premendo ctrl-F3 e scrivendo down e poi premendo Invio si aprirà lo Stacks dei download.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: Tip macOS

Commenti (1)

RSS commenti

  1. Migabri ha detto:

    .. di conseguenza diventa anche un metodo abbastanza veloce per passare ad un’altra applicazione aperta ad un’altra… 😀

Aggiungi un commento