Disponibile la versione ufficiale di Skype 5 per Mac

27 gennaio 2011 ore 15:58 | di | 12 commenti

Skype ha reso disponibile la versione ufficiale di Skype 5.0 per Mac che colma il divario con la sua controparte Windows sia in funzionalità, sia per la rinnovata interfaccia.

Skype

La prima cosa che probabilmente colpisce è proprio la nuova interfaccia utente, completamente riprogettata rispetto al suo predecessore, e del tutto simile la quella di Windows rilasciata a metà ottobre. Skype per Mac perde la ristretta finestra “Lista contatti”, tipica dei client chat, a favore di un interfaccia simile quasi a quella di un client di posta elettronica. Si tratta di un’interfaccia minimale che si accorda abbstanza bene con quella del Mac.

Una barra laterale di sinistra contiene contatti, gruppi, e un elenco “Recente” che mostra i contatti che si chiamano più di frequente. Per la prima volta, Skype 5.0 per Mac consente di abilitare nelle preferenze la piena integrazione con Rubrica Indirizzi di Mac OS X. Questo significa che si può finalmente chiamare, inviare SMS o fare una chat con i propri contatti senza dover prima aggiungerli alla lista contatti di Skype. Se non si desidera visualizzare la nuova e più ingombrante finestra di Skype, è possibile attivare “Contatti online” (Finestra/Controlla contatti), che offre una finestra compatta più simile allo stile Lista contatti sottile della precedente versione.

Al di là della revisione dell’interfaccia principale, la novità più significativa di Skype 5.0 per Mac è la videoconferenza di gruppo Group Video Calling (GVC), disponibile con la versione per Windows già dal settembre scorso. Skype 5.0 GVC funziona un po’ come iChat, ma a differenza del software Apple, supporta fino a dieci persone in una singola chat (richiede che tutte le parti abbiano un collegamento minimo a banda larga di 2 Mbps down e, sorprendentemente, solo 128 kbps up). La funzione GVC si può utilizzare gratuitamente per sette giorni, dopo è necessario sottoscrivere un abbonamento Premium che costa €6,89 al mese o il Pass giornaliero (€4).

Skype 5.0 per Mac richiede un Mac con almeno un processore G4, G5 o Intel a 800 MHz o più veloce, la chiamata video richiede almeno un processore Intel Core 2 Duo CPU a 1GHz.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: Software Internet

Commenti (12)

RSS commenti

  1. Kernel Panic ha detto:

    Seeee, la videoconferenza di gruppo è a pagamento… userò iChat che è gratis.

  2. Andrea ha detto:

    mah, avevo provato la beta e quasi subito ho rimesso la vecchia versione… l’interfaccia nuova non mi piaceva proprio

  3. Andrea ha detto:

    Concordo ….. Ho usato anch’io la beta e cancellata dopo neanche un mese …..
    Complessa , confusa , con i recenti che non riuscivo a cancellare e troppo troppo troppo invadente, per di più non è chiara e intuitiva come la precedente versione Ho idea da diverso tempo che Skype si sta avviando al declino, basti vedere l’app per iPhone decisamente mediocre e arrivata in ritardo con la videochiamata………..
    Mah !

  4. matly63 ha detto:

    Inoltre con iSight firewire non funziona più la webcam !! :-()

  5. lovecraft22 ha detto:

    Stessa cosa per me, messa la beta e poi sono tornato subito alla versione vecchia. Motivi:
    1. Interfaccia brutta, ingombrante e poco intuitiva;
    2. Un sacco di problemi;
    3. Alti consumi di cpu.

    intotheapple.com

  6. luca ha detto:

    Un interfaccia caotica e poco intuitiva, però ha delle nuove funzioni… Sperando nella prossima versione più minimal.

  7. maus ha detto:

    anche io avevo installato la beta e sono passato subito alla vecchia. troppo brutta e pesante!!! tengo la versione precedente, grazie!!!! 🙂

  8. Claudia ha detto:

    Non male questo Skype ma TROPPO TROPPO GRANDE!

  9. Halem ha detto:

    Io ho installato l’ultima versione 5.0 ma non va più e vorrei ritornare a quella vecchia.Dove la posso scaricare?come si chiama?4.0?
    Grazie H.

  10. Luca ha detto:

    @halem

    la versione prima della 5 è la 2.8.0.851, se usi Time Machine puoi recuperarla facilmente dal backup.

    Una domanda per Stefano: è possibile avere 2 skype aperti allo stesso momento per lavorare con 2 account?

  11. Stefano Donadio ha detto:

    @ Luca: prova a seguire questa procedura e fammi sapere se funziona (la utilizzai con Leopard e con la vecchia versione di Skype)

    1. Crea un nuovo utente sul tuo Mac, se non già esistente.
    2. Lancia il Terminale sull’account attuale e digita:

    su – USERNAME (dove USERNAME=il nuovo utente sul Mac)

    3. Digita l’eventuale password.
    4. Copia ed incolla questo percorso:

    /Applications/Skype.app/Contents/MacOS/Skype

    e premi Invio.

    5. Partirà una seconda istanza di Skype, nella quale potrai fare il log-in con un account diverso rispetto a quello che utilizzi abitualmente.

  12. Luca ha detto:

    Stefano,
    avevo gia fatto questa procedura ma no ero riuscito a far partire la seconda istanza…

Aggiungi un commento