Gestire un sito iWeb da più Mac

17 maggio 2011 ore 12:37 | di | 5 commenti

Il lettore Piero, membro dello Spider-Mac Apple User Group (comunità online di utenti Mac ufficialmente riconosciuta da Apple), ha una domanda relativa ad iWeb 4.5.gif, e chiede:

“C’è un modo per gestire iWeb di iLife “11 da due computer diversi? A volte mi trovo a lavorare da casa sul mio iMac altre volte vorrei modificare le mie pagine di iWeb dal MacBook quando vado fuori per il week-end, ma non riesco a trovare un modo per sincronizzare iWeb tra i due computer”.

iWeb archivia il sito creato in Home (la casetta)/Libreria/Application Support/iWeb/Domain. Domain (o Domain.sites2) è il file da copiare nell’altro computer esattamente nella stessa posizione. Ovviamente, quando si ritorna a lavorare sul Mac d’origine, bisogna ricordarsi di sostituire il Domain più vecchio con quello più recente.

In alternativa, è possibile inserite il file Domain di iWeb su un server Web (o sul “cloud”, se preferite) e sincronizzare due computer per quel file. Quando si apportano modifiche su un computer, queste verranno sincronizzate con la “versione cloud” e quindi con l’altro computer. Semplice.

Dropbox.jpg

Purtroppo, MobileMe non supporta questo tipo di sincronizzazione, ma altri servizi si. Uno di questi è Dropbox, il popolare servizio di sincronizzazione online che offre gratuitamente 2GB di storage. Per sincronizzare i file Domain di iWeb è sufficiente spostare la cartella i Web che si trova in Application Support della Home (seguite il percorso descritto sopra) in quella di Dropbox (che di default si trova sempre nella Home) e configurare il due Mac per sincronizzare questo file (al successivio avvio iWeb chiederà di indicare dove si trova il file Domain). Per sapere come fare, date un’occhiata a questo vecchio Tutorial (numero 21), che spiega bene come si fa.

Il piccolo neo è che Dropbox offre solo 2GB di storage gratuito. Se avete bisogno di più spazio, 50GB costano 99 dollari l’anno (o $10 al mese).

Se è necessario uno storage più grande, ma non tanto quanto 50GB, è possibile farlo a costi minori con SugarSync. Simile a Dropbox, SugarSync permette di sincronizzare i file tra più computer. A differenza di Dropbox, non c’è un piano gratuito (ma si può provare gratuitamente il servizio per 45 giorni) e 30GB di spazio “cloud” di archiviazione costano $5 al mese. Per sapere come funziona SugarSync, è possibile consultare questa pagina di supporto Managing Sync Folders.

Se si opta per la sincronizzazione online, bisogna lavorare con questi file su un solo computer alla volta. Modificare un sito iWeb su due computer contemporaneamente, potrebbe danneggiare il file Domain.

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Crea, Tip OS X

Commenti (5)

RSS commenti

  1. MudRacing ha detto:

    /Application Support/iWeb/Domain
    Non trovo la cartella 🙁

  2. Stefano Donadio ha detto:

    Devi partire dalla Home (la casetta)

  3. miran ha detto:

    Salve,

    ma quando sposto la cartella e riavvio iWeb non mi chiede la nuova posizione posizione , ma me ne crea una nuova con il file domani.siteies2 nuovo?
    Dove si imposta la cartella di destinazione ad iWeb?
    Grazie

    • Stefano Donadio ha detto:

      Quando sposti la cartella iWeb poi la devi rimettere nella posizione originaria, altrimenti ogni volta te ne crea una nuova con il file domani.siteies2.

      Se hai Lion o Mountain Lion, dal Finder tenendo premuto il pulsante alt, seleziona il menu in alto Vai/Libreria, cerca la cartella Application Support e in questa posiziona la cartella iWeb.

      Se hai Snow Leopard e precedenti, doppio click sulla cartella Home (è quella con l’icona della casetta) quindi Libreria/Application support e qui metti la cartella iWeb.

  4. camilla ha detto:

    e per chi ha il sistema operativo macOS Sierra versione 10.12.2 come si deve fare?

Aggiungi un commento