iPhone 4S: unboxing e prime impressioni

14 ottobre 2011 ore 15:26 | di | 5 commenti

L’iPhone 4S è arrivato nei negozi del primo gruppo di Paesi (Regno Unito, Francia, Germania, Stati Uniti Canada, Australia e Giappone) e il nuovo smartphone non si sottrae al rituale dello “spacchettamento” (unboxing) e delle “prime impressioni d’uso”. Come la maggior parte di voi oramai saprà, il telefono esteticamente è praticamente indistinguibile dal modello precedente. Tuttavia, dal punto di vista dell’hardware interno, l’iPhone 4S ha beneficiato di importanti aggiornamenti che ne hanno aumentato la potenza di elaborazione e le prestazioni grafiche, al punto che anche chi ha un iPhone 4 potrebbe prendere in seria considerazione l’acquisto.

Le foto evidenziano le sottili differenze tra la confezione dell’iPhone 4 e quella dell’iPhone 4S. Apple ha modificato lo sfondo su cui è stampata l’immagine del telefono, quello del nuovo è bianco invece che nero. Altro piccolo dettaglio, sul fondo della scatola il logo argentato Apple è stato sostituito da quello di iCloud.

iPhone 4S unboxing

Anche se l’iPhone 4S pesa leggermente di più rispetto l’iPhone 4, stando alle specifiche fornite da Apple, la differenza non si nota tenendo i due dispositivi in mano. La notevole qualità costruttiva e le finiture dell’iPhone 4 sono le stesse anche sul nuovo smartphone. Quando fu lanciato sul mercato, Steve Jobs definì l’iPhone 4  “il dispositivo più preciso che abbiamo mai fatto”. Sotto questo punto di vista non è cambiato nulla.

La differenza di velocità del processore dual-core A5 si nota subito effettuando un semplice confronto “faccia-a-faccia” con l’iPhone 4. Il chip A5 è molto più veloce nell’eseguire tutta una serie di operazioni. L’iPhone 4, in confronto, sembra avere un piccolo ritardo, a volte, che si può notare quando si striscia il dito per visualizzare la schermata di Spotlight, o durante le transizioni tra le altre funzioni.

La navigazione web grazie all’adozione del più veloce protocollo HSPA 3G, nell’Phone 4S è sensibilmente più scattante, come il download, e anche scaricando una applicazione dall’App Store in background la navigazione Web non patisce rallentamenti, che è paragonabile a quella via Wi-Fi.

Ip4 3 inline

L’iPhone 4S è disponibile in bianco e nero in tre versioni: da 16GB, 32GB e per la prima volta da 64GB.

Ip4 5 inline

L’iPhone 4S include anche un nuovo sistema wireless. Schiller ha spiegato che il telefono può “intelligentemente passare a due antenne per trasmettere e ricevere”, e la tecnologia funziona anche quando si sta effettuando una chiamata. Il risultato? Una migliore qualità delle telefonate, e una maggiore velocità in download. L’iPhone 4S in linea teorica supporta 5.8Mbps in upload e 14.Mbps velocità di download; l’iPhone 4 offre 5.8Mbps in  upload e 7.2Mbps in download.

Ip4 7 inline

Il lancio sul mercato italiano dell’iPhone 4S è previsto tra 14 giorni: venerdì 28 ottobre.

Approfondimenti: , ,

Argomento: iOS

Commenti (5)

RSS commenti

  1. Kernel Panic ha detto:

    Mah… la vera novità dell’iPhone 4S è SIRI, l’assistente digitale, che però non è disponibile in italiano, quindi non so fino a che punto si “potrebbe prendere in seria considerazione l’acquisto”. Solo per la maggior velocità del processore?

  2. FabPhoto ha detto:

    Io sono rimasto impressionato dalle foto e dal video effettuati con l’iPhone 4S che Apple ha pubblicato sul suo sito. Certo, le foto saranno state scattate con le migliori condizioni ambientali possibili e il video è stato girato sicuramente da un esperto, ma effettivamente questo iPhone sembra avere tutte la carte in regola per mettere in crisi le fotocamere punta e scatta e le videocamere consumer.

  3. Gianluca ha detto:

    Quoto FabPhoto, in particolare per il video delle mongolfiere… si stenta a credere che sia stato girato con l’iPhone :-O

  4. Infinite Loop 1 ha detto:

    Io lo comprerei anche subito per la qualità della fotocamera veramente impressionante, però senza sapere se e quando SIRI sarà disponibile in italiano mi sembra una spesa un po’ azzardata per me che ho già l’iPhone 4

  5. Renato ha detto:

    Secondo me rende di più in nero… il bianco lo vedo bene per l’iPad 2, non so perchè 🙂

Aggiungi un commento