Photo Booth: scattare una foto senza conto alla rovescia e l’effetto flash

5 gennaio 2012 ore 09:10 | di | 3 commenti

Photo Booth è la simpatica applicazione in dotazione con tutti i Mac dotati di videocamera FaceTime HD (la ex iSight).

Scattarsi una foto è semplicissimo: dopo aver scelto l’effetto desiderato, è sufficiente mettersi in posa e fare click sul tasto rosso della fotocamera, attendere la fine del conteggio alla rovescia 3-2-1 (scandito da un avviso sonoro)… et voilà.

Photo Booth001

Se state facendo numerose prove magari per la foto della carta d’identità, i tre secondi di ritardo e il conto alla rovescia audio possono risultare un po’ fastidiosi. Per scattare una foto con Photo Booth subito, tenete premuto il tasto Opzione (alt) prima di fare click sul pulsante rosso della fotocamera. Lo schermo lampeggerà e sentirete l’effetto dell’otturatore, ma non ci sarà il conto alla rovescia.

Se l’ambiente in cui state usando Photo Boot è sufficiente illuminato, la funzione flash potrebbe rendere la vostra immagine troppo luminosa. Fortunatamente è possibile rinunciare al flash tenendo premuto il tasto Maiuscole quando si fa click sul pulsante rosso della fotocamera.

Se desiderate escludere il flash e il conto alla rovescia, tenete premuti i tasti Opzione e Maiuscole mentre cliccate sul pulsante rosso.

Nella speciale sezione Tip Photo Boot di Spider-Mac trovate tanti  altri “trucchetti utili”.

Approfondimenti: ,

Argomento: Mac

Commenti (3)

RSS commenti

  1. sedici scrive:

    Grazie 🙂

  2. Tonino scrive:

    Ottimo, grazie. A proposito di photo booth, non ho mai capito il fatto di registrare i video alla rovescia e se ci fosse un modo per ” raddrizzarli “.

  3. July scrive:

    Non riesco più ad aprire Photo Booth. Mi si chiede la versione 2.0.3.
    Da dove posso scaricarla?!
    Aiutoooo!!

Aggiungi un commento