Guadagnare spazio su iPhone o iPad grazie ad iTunes Match

14 maggio 2012 ore 13:13 | di | 7 commenti

ITunes Match

Se avete una libreria musicale di grandi dimensioni che non potete sincronizzate con il vostro dispositivo iOS oppure ha quasi occupato tutto lo spazio disponibile, e ritiene che €25 all’anno sia un prezzo accettabile per portarvi dietro tutta le canzoni, allora prendete in considerazione di abbonarvi ad iTunes Match. Il servizio di Apple, disponibile anche in Italia dal 1° maggio, archivia la musica su iCloud; e tutta la libreria musicale viene visualizzata sul dispositivo iOS, senza però occupare spazio.

Quindi, se attualmente memorizzare diversi gigabyte di musica sul vostro iPhone o iPad, con iTunes Match potete liberare questo spazio.

In realtà, con iTunes Match su iOS non è possibile ascoltare la musica in streaming, ma scarica le canzoni sul dispositivo quando si ascoltano. Una volta attivato iTunes Match su iTunes del vostro Mac, è possibile eliminare le canzoni scaricate nella cache sul dispositivo iOS, se necessario.

Ecco come: lanciate l’app Impostazioni, selezionate Generale e poi Utilizzo. Aspettate un momento per dare il tempo ad iOS di calcolare alcune cose. Una volta visualizzato l’elenco, touch sulla voce Musica. Ora è possibile strisciare il dito su Musica per far apparire il pulsante Elimina, toccatelo e la vostra musica memorizzata nella cache verrà rimossa. Ricordate, tutto questo non avrà alcun impatto sulla capacità di ascoltare la musica sul dispositivo iOS. Grazie ad iTunes Match, è possibile riprodurre la musica da iCloud ogni volta che lo desiderate, e con questo “trucchetto” si eliminano le canzoni di iTunes Match scaricate sul dispositivo, ma è sempre possibile raggiungerle ascoltandole.

Approfondimenti: , ,

Argomento: iOS

Commenti (7)

RSS commenti

  1. Anubi ha detto:

    Il problema è quanta banda consuma itunes match. Io con la “3” ho 100mb al giorno e 2gb/mese come limite e penso sia molto facile sforare, o mi sbaglio?

    • Andrea ha detto:

      Considerato che ogni canzone pesa im media 3MB, puoi scaricare approssimativamente 33 tracce al giorno in 3G, ovviamente quelle che hai già ascoltato (e quindi scaricato) non le devi riscaricare 😉

    • Max ha detto:

      di banda ne consuma una cifra….io sono 3 anni che ho mobile internet di Vodafone a 2 GB al mese e mai mi era capitato di sforare…oggi mi arriva la notifica di sforamento, dopo UNA SETTIMANA di utilizzo…quindi dovrò tenere spento il traffico dati da cellulare per le prossime 3 settimane e tutto questo per aver utilizzato l’iphone come lettore musicale in auto né più né meno come faccio da anni…
      per non parlare dei 10-30 secondi di attesa per iniziare la riproduzione di un brano dalla nuvola, quando non ci rinuncia e salta addirittura ad un altro pezzo…ed abito a Milano e non in cima ai monti…
      insomma, io sono piuttosto deluso, se non hai contratto mobile senza limite di scaricamento (che costano una fortuna) itunes match è inutilizzabile per come la vedo io

  2. Mauro ha detto:

    Ottimo consiglio, grazie!
    Sarebbe bello poter anche gestire quello che accumulano le altre app (documenti e dati) che di fatto di memoria ne occupano sempre di più!! Almeno con la musica possiamo “risolvere”.

  3. Fabio ha detto:

    Sto utilizzando itunes match e sono molto contento. L’unica cosa che non capisco è se è possibile eliminare un singolo brano scaricato fisicamente sull’iphone4 lasciandolo quindi disponibile su icloud. Grazie in anticipo per l’aiuto.
    Fabio

Aggiungi un commento