TextEdit: come risolvere il problema del mancato apri e salva

15 maggio 2012 ore 15:39 | di | 4 commenti

TextEdit

Se utilizzate TextEdit così spesso da lasciarlo sempre aperto nel Dock, potreste incorrere in un fastidioso problema. In diverse occasioni, dopo che TextEdit è rimasto aperto per diverso tempo, può capitare che un messaggio avvisa che l’applicazione non è più in grado di salvare documenti.

Qualche volta, TextEdit può rifiutarsi di aprire i documenti esistenti, in questo caso compare una finestra di dialogo con un preoccupante messaggio “Non hai i permessi sufficienti” (anche se prima non aveva mai avuto difficoltà).

In tutti i casi, la soluzione era facile: chiudere TextEdit e rilanciarlo. Tutto ritorna a funzionare perfettamente, almeno fino fino alla prossima volta che si ripresenta il problema.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac

Commenti (4)

RSS commenti

  1. Gio scrive:

    il problema potrebbe dipendere dal fatto che Lion ha un “tempo” dopo il quale blocca i documenti? una sorta di bug per cui si blocca l’app, ma riavviandola si ripristinano i privilegi corretti e tutto torna normale…

  2. Jethro scrive:

    Con Snow Leopard non mi è mai capitato… mi sa che Lion c’entra qualcosa, si.

  3. Ruben scrive:

    Purtroppo e’ da qualche giorno che textedit non mi permette di salvare e/o cancellare documenti aperti. Ogni volta che lancio l’applicazione mi appaiono i fogli bianchi dei documenti senza titolo che ho precedentemente aperto, editato ma che risulta impossibile chiudere, cancellare, eliminare e salvare fornendo al documento un determinato nome. Tutto ciò’ e’ iniziato da qualche giorno e non so se in seguito ad un recente aggiornamento di Lion.

  4. Ruben scrive:

    un ulteriore dettaglio da aggiungere al mio post precedente e’ che accedo indistintamente a contenuti attraverso tre applicazioni textedit (due su OS Lion ed una su OS Tiger) da 3 computer Apple attraverso il router. Puo’ capitare che una volta aperto un documento dall’iMac ma residente sul MacBook lo lascio aperto dall’iMac ma poi spengo il MacBook anche in seguito agli avvisi forniti dal sistema sullo stato di condivisione del computer (MacBook) in quel momento.

Aggiungi un commento