Convertire i file video con Automator

4 giugno 2013 ore 15:12 | di | 5 commenti

Automator viene spesso considerata un’applicazione destinata ad una utenza avanzata (geek), ma il realtà bastano pochi minuti e un po’ di perizia per creare un flusso di lavoro o una applicazione in grado di semplicare alcune operazioni di routine o evitare di ricorrere a programmi di terze parti per alcune funzioni.

Ad esempio, sapevate che è possibile utilizzare Automator per convertire un video in QuickTime in un formato ottimizzato per l’iPhone, iPod, iPad, Apple TV e così via? Selezionare il filmato che desiderate convertire e quindi scegliete Finder/Servizi/Codifica file video selezionati (non vedrete questa opzione nel menu Servizi a meno che non abbiate selezionato un video).

Codifica Documento multimediale servizi

Apparirà la finestra di dialogo ” Codifica documento multimediale” da cui è possibile scegliere tra cinque impostazioni: 480p, 720p, 1080p, solo audio, e Apple ProRes. Nel caso di 480p e 720p, si ha la possibilità di scegliere una “Maggiore compatibilità” o “Qualità superiore”. Maggiore compatibilità significa che il video convertito sarà riproducibile su più dispositivi (iPod video vecchio stile, per esempio). Qualità superiore significa che i file non saranno compatibili con quei modelli di iPod più vecchi e il file convertito sarà di maggiori dimensioni  (e, naturalmente, faranno un aspetto migliore sui dispositivi compatibili rispetto a quelli codificati con l’impostazione minore).

Codifica Documento multimediale

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Mac

Commenti (5)

RSS commenti

  1. Il guardiano del faro rotto ha detto:

    Era facile, è bastato leggere questo articolo.

    Comunque, Apple dovrebbe fare qualcosa per far sapere che queste funzionalità sono incluse nel sistema operativo…

  2. davide ha detto:

    no funziona con avi e wmv……peccato

  3. Luigi Vic ha detto:

    In finder/ servizi non mi compare nulla neanche selezionando un video!! ??

  4. Germano Nolla ha detto:

    NON funziona con file avi e nemmeno con i wmv… dovete affidarvi a software freeware tipo “Miro Video Converter” oppure “HandBrake” .

Aggiungi un commento