Ruotare velocemente un’immagine dal Finder con una scorciatoia da tastiera

4 giugno 2013 ore 17:16 | di | 8 commenti

Automator

A volte capita di avere alcune fotografie sulla scrivania, importate dalla fotocamera o scaricate da Internet, che bisogna ruotare. A differenza di Windows che permette con un click con il tasto destro su un’immagine di scegliere il comando Ruota, Apple non ha mai pensato di aggiungere questa funzionalità a OS X, ma grazie ad Automator è possibile rimediare.

Lanciate Automator (si trova nella cartella Applicazioni) e dal pannello di scelta del modello che appare scegliete “Servizio” e poi click sul pulsante “Scegli”. Nella finestra del flusso di lavoro risultante, nella parte alta, configurate il menu a comparsa di Il servizio riceve “nessun input” e da quello di in “solo applicazione”.

Nel campo di ricerca di Automator digitate Ottieni elementi Finder selezionati e trascinate l’azione nel riquadro di destra e poi cercate e aggiungete anche Copia elementi del Finder (in questo ordine). Ora aggiungere Ruota Immagini come terza azione. A questo punto, create una nuova cartella sul desktop e chiamatela “Immagini ruotate”. Trascinare la cartella sul menu a comparsa di “Copia elementi del Finder”. Nell’azione Ruota immagini scegliete il tipo di rotazione che si desidera (sinistra, destra, o 180 gradi). Salvate il flusso di lavoro selezionando File/Salva e assegnate un nome adeguato, ad esempio “Ruota immagine”. Confrontate il vostro lavoro con la foto d’esempio.

Automator ruota immagine

Lanciate Preferenze di Sistema, selezionare il pannello Tastiera, e fate click sulla scheda Abbreviazioni da tastiera, selezionare Servizi dalla colonna di sinistra, e scorrete il riquadro a destra in fino a trovare il servizio appena creato Ruota immagine. Fate click sul pulsante Aggiungi abbreviazione e premete la combinazione di tasti che preferite.

Ruotare foto

Ora, quando avrete bisogno di ruotare un’immagine, basta evidenziarla con un click e premere l’abbreviazione da tastiera impostata. L’immagine ruotata apparirà nella cartella Immagini ruotate che avete creato.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac

Commenti (8)

RSS commenti

  1. Mario M. ha detto:

    Amazing Spider-tip

  2. Makzone ha detto:

    Stefano che differenza c’è aprendola e ruotandola con 2 dita?

  3. Gianni ha detto:

    Scusami ma nel mio imac 2012 con os x 10.8.4 non compare ruota immagine. ma solo
    1-. cattura selezione; 2-. cattura tutto schermo; 3-. importa immagine.
    come posso fare per far comparire RUOTA IMMAGINE. grazie

    • Stefano Donadio ha detto:

      Segui attentamente le istruzioni riportate nell’articolo. Prima devi lanciare Automator, scegliere Flusso di lavoro, aggiungere le tre azioni indicate (utilizza il campo di ricerca di Automator per trovare “Ruota immagini” e le altre), quindi salvare tutto con il nome “Ruota immagine”.

      Poi, in preferenze di sistema/Tastiera/Scorciatoie cerca il flusso di lavoro creato con il nome “Ruota immagine”.

  4. Gianni ha detto:

    ho fatto tutto quello che mi hai suggerito. adesso sono riuscito a trovare il flusso di lavoro ruota immagine ed ho scelto anche la scorciatoia da tastiera ma alla fine la foto non ruota.
    In cosa sbaglio secondo te.

    • Stefano Donadio ha detto:

      L’immagine la devi evidenziare con un click, non aprirla, poi una volta ruotata apparirà nella cartella “Immagini ruotate” che hai creato (non viene modificato l’originale).

  5. Gianni ha detto:

    scusa. Adesso ho visto. Diciamo che non funziona come me lo aspettavo.
    In effetti ad ogni rotazione ti crea una nuova immagine nella cartella immagine ruotate.
    a me interessava fare come faccio con anteprima ma evitando di aprirle tutte. in effetti con anteprima le seleziono tutte poi faccio apri con anteprima e le ruoto una alla volta modificando l’originale (cliccando sulla freccia in alto a destra).
    questo perché quando scatti con iphone o una macchina fotografica capita che la foto, una volta scaricata su mac, la devi girare o a destra o a sinistra o a 180 gradi.
    mentre con il metodo suggerito da te hai una sola opzione (sinistra, destra o 180 gradi) da scegliere a priori.
    Ho provato anche a selezionare sostituzione file esistente ma niente ti crea sempre la copia nella cartella immagine ruotate.
    Se sai come fare per sostituire l’originale ruotandolo anche più volte ti sarei grato se condividessi con noi del blog questo tip.
    Grazie infinite per il lavoro che fate ogni giorno.

Aggiungi un commento