Mountain Lion: come modificare il nome account utente (cartella Inizio)

6 settembre 2013 ore 12:07 | di | 10 commenti

Cartella Inizio

Il lettore Massimiliano è appena passato al Mac, ma si trova alle prese con un piccolo e fastidioso problema, e via e-mail chiede:

“Ho appena acquistato un iMac, il mio primo computer Apple, sono pienamente soddisfatto, ma in fase di configurazione non ho capito l’importanza di utilizzare un nickname o nome breve ed ora mi ritrovo con la cartella Inizio che si chiama con il mio nome e cognome (entrambi lunghissimi). Mi è stato detto che non è possibile modificare il nome dell’account e ti scrivo per sapere se e vero e se c’è un sistema. Grazie”.

Se si modifica il nome della cartella Inizio manualmente, c’è il rischio di perdere tutti i dati.

Fino a OS X 10.6 Snow Leopard, era possibile modificare il nome dell’account seguendo una particolare procedura oppure utilizzando una utility ad hoc senza incorrere in alcun problema, ma con Lion e Mountain Lion non è possibile. Tuttavia, si può aggirare l’inconveniente creando un nuovo account amministratore con il nome desiderato, eliminare quello “errato”, e senza perdere documenti o applicazioni.

Questa la procedura da seguire (valida anche per OS X 10.7 Lion), previo backup via Time Machine di tutti i dati a scopo precauzionale:

Lanciato Preferenze di Sistema, bisogna selezionare il pannello Utenti e Gruppi, click sul lucchetto in basso a sinistra e immettere la password, quindi premere sul pulsante più (+) che si trova sopra l’icona del lucchetto. Apparirà una finestra di dialogo, dal menu a tendina di “Nuovo Account” bisogna selezionare la voce “Amministratore”, quindi inserire le informazioni richieste.

Modificare il nome account utente

Un volta creato il nuovo account amministratore, dal menu Apple bisogna selezionare la voce “Logout nome cognome” (⌘-Maiuscole-Q) ed effettuare il login con il nuovo utente. Poi, sempre dal pannello Utenti e Gruppi di Preferenze di Sistema, dopo aver sbloccato nuovamente il lucchetto, dalla colonna laterale bisogna evidenziare con un click l’utente “vecchio” (quello con il nome breve errato), e premere il pulsante meno (-) sotto l’elenco account.

Dalla nuova finestra di dialogo, selezionare l’opzione “Salva la cartella Inizio in un’immagine disco” per salvare tutti i documenti contenuti nella cartella Home (la casetta) del vecchio account come immagine disco in /Utenti/Utenti eliminati/.

Mountain lion modificare nome utente

Cancellato l’account, in /Utenti/Utenti eliminati doppio click sul file con il nome utente vecchio per montare l’immagine disco nel Finder, non rimane che aprire le varie cartelle e copiare il contenuto con un drag and drop nella rispettiva cartella nel nuovo account.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac

Commenti (10)

RSS commenti

  1. Massimiliano scrive:

    Grazie mille, ha funzionato alla perfezione. Ora la cartella Inizo si chiama semplicemente Max 😎

  2. Francesco scrive:

    Ciao Stefano, io ho un problema simile, voglio cambiare l’username del mio account Apple che uso anche per iTunes icloud ecc. Come ben sai è fatto da un indirizzo di posta elettronica, indirizzo che devo cancellare, ho giá visto che non si può usare un’altro indirizzo usato come riserva nel mio account.
    Come faccio a sostituire l’username senza perdere nulla delle mie preferenze, le mie app., tutto il mio storico con Apple insomma.
    Sono certo che mi darai la soluzione a questo problema e ti ringrazio.

    • Stefano Donadio scrive:

      L’ID Apple non lo puoi cambiare, puoi solo modificare l’indirizzo di posta elettronica sui cui ricevere gli avvisi, ricevute ecc.

      • Enri.co scrive:

        Ciao lo puoi cambiare solo attraverso iTunes anche se ufficialmente non si può fare. L’unico limite è che non puoi usare una email che è già un ID Apple (quindi neanche un indirizzò iCloud).
        Ciao
        Enrico

  3. Gino scrive:

    Cancellato l’account, in /Utenti/Utenti eliminati doppio click sul file con il nome utente vecchio per montare l’immagine disco nel Finder, non rimane che aprire le varie cartelle e copiare il contenuto con un drag and drop nella rispettiva cartella nel nuovo account.
    Ciao, …….secondo me converrà fare una riparazione dei permessi.

  4. Enri.co scrive:

    Ciao Stefano, ti propongo un metodo più semplice e altrettanto efficace. Crea un nuovo utente amministratore (per esempio: test) fai logout e entra come test. A quel punto vai in Macintosh HD/Utenti e rinomina la cartella del tuo utente come preferisci (per esempio: da stefano a spider-mac). Vai poi in Preferenze di Sistema -> Utenti e gruppi ed elimina il tuo utente (stefano), non cancellerà i tuoi dati, perché la cartella stefano non esiste più per il sistema. Crea ora il tuo nuovo utente (spider-mac) metti la password uguale a quella che avevi prima e il gioco è fatto, il sistema in automatico ti chiederà “esisteva già una cartella per l’utente spider-mac vuoi usare questa?” Il processo di creazione dell’utente (come con il tuo metodo) metterà a posto tutti i premessi. Non ti resta che fare nuovamente logout entrare con il tuo nuovo utente e cancellare test!!

    Perché è più comodo? Eviti il tempo di creazione e successiva copia ed eliminazione dell’immagine disco. Inoltre per creare l’immagine il sistema ha bisogno di spazio su disco libero pari ad almeno la grandezza della cartella utente, il che non sempre è disponibile!

    Have a fun!
    Enrico

  5. Gino scrive:

    ottimo Enrico

  6. dino scrive:

    Ci sono riuscito, ma per la creazione dell’immagine disco ci è voluto un’eternità, tanto che ad un certo momento credevo che si fosse inceppato tutto, perché non ci sono barre di avanzamento nè indicazioni di tempo rimanente. Poi attenzione a quello che segnala Enrico: dopo la creazione dell’immagine disco a momenti non avevo più spazio sull’HD. Bisognerebbe riuscire a limitare il lavoro dell’immagine disco ai file di sistema (soprattutto Libreria) e i file più grossi, come foto e musica, salvarli su backup, cancellarli e poi, cambiato nome, reimportarli a manina.

    • Enri.co scrive:

      Se usi il mio metodo non devi creare l’immagine, quindi no attese ne’ problemi di spazio!
      Fammi sapere se hai dubbi…

      • dino scrive:

        Il tuo metodo mi sembra più semplice: peccato che l’abbia letto dopo aver fatto la modifica col sistema lungo!
        Una segnalazione per chi vuole cambiare nome utente: completata la procedura, non si può più utilizzare Time machine. Se si avvia il back up, TM cancella quelli vecchi per ripartire da zero.

Aggiungi un commento