Spotlight di Yosemite: quando le informazioni sono troppe

22 ottobre 2014 ore 15:47 | di | 6 commenti

Yosemite Spotlight

Spotlight, che ha fatto il suo debutto con Mac OS X 10.4 Tiger, ha rivoluzionato il modo di cercare un documento sul Mac, ed ora con OS X 10.10 Yosemite è stata estesa la ricerca anche sul Web e Wikipedia, è possibile perfino eseguire conversioni e molto altro ancora. Tuttavia, questa abbondanza di informazioni possono creare un po’ di confusione.

In Preferenze di Sistema/Spotlight potete deselezionare alcune delle categorie nella scheda “Risultati della ricerca”, ma, forse ben più importante e utile, si può modificare l’ordine con cui vengono mostrati i risultati. Se si desidera, ad esempio, visualizzare la definizione di un termine grazie al Vocabolario della lingua integrato, è sufficiente cliccare su “Definizioni” e trascinarlo in cima alla lista.

Consiglio: conviene lasciare tutte le categorie spuntate, e spostare verso il basso quelle che non si utilizzano meno spesso.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Tip OS X

Commenti (6)

RSS commenti

  1. Kitpou scrive:

    Pe una migliore riservatezza – questa volta, in merito, Apple è entrata a gamba un po’ tesa – meglio togliere la spunta da “Suggerimenti Spotlight” e “Ricerche sul web Bing”. Perlomeno non tutti i nostri dati vengono inviati in rete….

  2. Fulvio scrive:

    È possibile impostare la ricerca anche su una cartella esterna al Mac ospitata, in rete, su un Win Server?

  3. Max scrive:

    Sarebbe bello se si potesse ingrandire la finestra di ricerca spotlight come nel finder o zoommare come in Anteprima.Magari con un semplice comando dal Terminale:)

    • Rodolfo scrive:

      Secondo me sarebbe più bello se portassero la finestre di Spotlight dove stava prima… Sto “Finestrone” centrale, secondo il mio parere anche di dubbio gusto, copre “perfettamente l’area di lavoro !!! Ci hanno proprio messo impegno …

  4. marco scrive:

    trovo abbastanza scomoda la finestra in cui vengono mostrati i risultati…
    c’è possibilità di ingrandire la finestra invece di dover “scrollare”?
    Nel precendente spotlight la finestra si ridimensionava in altezza in base al numero di risultati trovati…
    ciao

Aggiungi un commento