Come rinominare automaticamente i file scaricati

19 dicembre 2014 ore 09:45 | di | 3 commenti

Il lettore Piero, membro dello Spider-Mac Apple User Group (comunità di utenti Mac ufficialmente riconosciuta da Apple), ha un piccolo, ma fastidioso problema quando scarica i file online, e chiede:

“Salve gruppo, utilizzo la versione Web di Outlook per accedere all’email dell’azienda per cui lavoro, e quando scarico gli allegati, i nomi dei file hanno un “% 20” al posto degli spazi tra una parola e l’altra, ad esempio Relazione% 20fine% 20mese. È una grande seccatura oltre una perdita di tempo correggere manualmente i nomi di questi file. C’è un sistema per aggirare questo inconveniente?”

Quando si scaricano i file da Internet, il “20%” è uno standard web per sostituire gli spazi in parole e frasi. Generalmente, chi effettua l’upload dei file aggiunge caratteri di sottolineatura (“_”) al posto degli spazi. Tuttavia, se questo accorgimento non è stato preso da chi ha condiviso un documento online, grazie ad Automator è possibile risolvere “al volo” e automaticamente il problema quando questi file vengono aggiunti alla cartella di sistema Download.

1. Lanciate Automator (si trova nella cartella Applicazioni), e dalla schermata di dialogo iniziale che appare, selezionate “Azione cartella” (oppure scegliete File/Nuovo).

Automator Azione cartella

2. Dal menu a tendina di “Azione cartella riceve file e cartelle aggiunti a” selezionate “Altro” e poi la cartella “Downloads”.

3. Nel campo di ricerca interno di Automator, digitate Ottieni contenuto cartella, quindi trascinate il relativo flusso di lavoro nel riquadro a destra, e mettete il segno di spunta all’opzione evidenziata in rosso “Ripeti per tutte le sottocartelle trovate”.

Automator002

4. Cercate e aggiungete l’azione Rinomina elementi del Finder nel flusso di lavoro sotto l’azione precedente. Quando richiesto, scegliete di non aggiungere l’azione “Copia elementi del Finder”, quindi selezionate dal menu a tendina l’azione “Sostituisci testo”, e nel campo “Cerca” digitate % 20, “in nome completo”, e inserire uno spazio nel campo “Sostituisci”.

Automator004

5. Salvare l’azione premendo ⌘-S, quindi attribuite un nome adeguato.

Da questo momento in poi, ogni volta che un file viene aggiunto alla cartella Download, questa azione verrà eseguita automaticamente, e per i documenti con i nomi che includono “% 20” verranno utilizzati gli spazi.

Approfondimenti: ,

Argomento: Mac

Commenti (3)

RSS commenti

  1. Max ha detto:

    e se volessi un’azione che crea una cartella “anno/mese/giorno” dentro la cartella download e ci sposta automaticamente il file appena scaricato, si potrebbe fare?

    • Stefano Donadio ha detto:

      Se l’esigenza è quella di avere raggruppati i file scaricati in base alla data, con la cartella Download aperta nel Finder, dal menu Vista seleziona “Organizza per” e poi seleziona l’opzione che ritieni più utile.

  2. Alessio Vallesi ha detto:

    Ho un problema …. come faccio a modificare le impostazioni della cartella che precedentemente ho salvato con Automator ? Non riesco più a trovare il progetto della Cartella

Aggiungi un commento