Yosemite: come stampare un documento dal Finder senza aprirlo

30 gennaio 2015 ore 09:56 | di | 17 commenti

Il lettore Gianluca, membro dello Spider-Mac Apple User Group (comunità di utenti Mac ufficialmente riconosciuta da Apple), è passato a Yosemite, ma non trova più un’opzione del Finder che utilizzava spesso, e chiede:

“Salve gruppo, ho fatto il grande salto e finalmente sono passato da Snow Leopard a Yosemite. Sono soddisfatto, anche della nuova grafica, ma con disappunto ho scoperto che cliccando con il tasto destro su un documento non c’è Stampa che permetteva di inviare il file alla stampante senza doverlo aprire. Qualcuno mi può aiutare?”

In realtà, la funzione per stampare un documento direttamente dal Finder con un click del tasto destro – utile quando serve una copia di un file già elaborato che non deve essere modificato, ad esempio – è sempre disponibile, ma bisogna ricorrere ad Automator (si trova nella cartella Applicazioni).

Lanciate Automator e scegliete “Servizio” dalla finestra di dialogo che appare, e click su Scegli in basso a destra.

Automator stampa servizio

Quindi nel campo di ricerca interno di Automator scrivete Print Finder Items e trascinate la relativa azione nel riquadro a destra. Immediatamente sopra l’azione che avete trascinato, scegliete dal menu a tendina di “Il servizio elabora la selezione di” la voce “file e cartelle” e dal menu “in” selezionate “Finder”.

Automator Stampa

Dal menu File in alto scegliete Salva (oppure premete la combinazione di tasti ⌘-S) , e segnate un nome adeguato al servizio, ad esempio “Stampa”  e click su Salva.

Quando dovete stampare un file “al volo”, click con il tasto destro sul documento e dal menu contestuale scegliete Servizi/Stampa.

Stampa dal Finder

Approfondimenti: , , ,

Argomento: Mac, Tip macOS

Commenti (17)

RSS commenti

  1. Gianluca ha detto:

    Grazie Uomo Ragno!

    P.S.
    Prometto che smetterò di leggere i fumetti di Batman 😉

  2. Marco ha detto:

    Selezionare il file e premere mela+P ?

    • Stefano Donadio ha detto:

      Anche, ma la domanda era come ripristinare il vecchio comando di stampa del “click destro”. In più, con il comando creato con Automator selezionando una cartella è possibile stampare un elenco dei file che contiene, cosa che non si può fare con ⌘-P.

  3. Carlo53 ha detto:

    Con OS X non si finisce mai di imparare, più avanti che si va è sempre più interessante.
    Mi sto chiedendo proprio perché non sono arrivato prima

  4. Leonardo Incerti ha detto:

    E’ anche possibile trascinare la propria stampante nel dock (dove resterà come icona) e quindi da quel momento trascinare i files da stampare direttamente su quell’icona.

  5. Caro Stefano. Ti sottopongo un problema che credo possa interessare anche altri. Posseggo una stampante Phaser 7760, vecchia ma buona. Ora la xerox non fa i driver per yosemite e quindi non si possono impostare i dati di stampa. Ho provato a scaricare gutenberg ma mi stampa solo in scala dei grigi. Prima passavo il file su un mac g5 del 2008, ( senza yosemite) ma ora anche lui ha problemi, oltre alla perdita di tempo. Che fare? C’è soluzione? Installare una virtual machine e stampare da li? Ti ringrazio

  6. FabioTosc ha detto:

    Ciao Stefano.
    Intanto complimenti per il tuo sito che seguo da molti anni.
    Ho un nuovo iMac.
    Ho seguito le istruzioni ma quando arrivo ad inserire “print …. nel campo ricerca non trova nessuna azione.
    Non capisco.
    Grazie per l’aiuto.

  7. FabioTosc ha detto:

    “Stampa elementi del Finder” l’ha trovata.
    Proseguo con questa opzione?
    Fabio

  8. kOoLiNuS ha detto:

    Creato il servizio (sul Mac di un collega) nel menu contestuale non appare… anche dopo logout e login. Idee? Grazie

Aggiungi un commento