Come sostituire un colore in una foto

19 marzo 2015 ore 10:13 | di | 1 commento

Quando si scatta una foto, spesso poi si desidera migliorarla con il programma preferito di fotoritocco, ad esempio ottimizzando i colori e la luminosità. A volte, però, si potrebbe voler effettuare una modifica più sottile, come sostituire un solo colore, magari quello degli occhi del soggetto fotografato o della maglietta che indossa. 

Per cambiare un colore nella foto è possibile utilizzare Photoshop CC  oppure il fratello minore Photoshop Elements (€80), ma anche un altro programma di fotoritocco, non preoccupatevi, il processo è quasi esattamente lo stesso per la maggior parte dei programmi che includono uno strumento chiamato “Sostituzione colore” (il nome potrebbe variare leggermente a seconda dell’applicazione utilizzata).

Lo strumento Sostituzione colore consente di applicare un colore su uno diverso, e si basa su un adeguamento della tolleranza per sapere quali tonalità di quella tonalità sostituire. Con un po’ di pratica, è possibile utilizzare questo strumento abbastanza bene al punto che nessuno sospetterà il cambio del colore degli occhi, della maglietta, delle pareti della vostra casa e così via.

Per iniziare, aprite una foto in Photoshop, quindi selezionare lo strumento Sostituzione colore, che potete trovare nella barra degli strumenti sul lato sinistro dello schermo. Lo strumento condivide uno spazio con alcuni altri strumenti di disegno e lo strumento matita.

Photoshop sostituzione colore 003

Prima di iniziare a dipingere, è necessario scegliere il colore che si desidera applicare alla foto. Nella tavolozza dei colori nella parte inferiore della barra degli strumenti, fare click sul campione colore di primo piano (che è il quadrato in alto a sinistra, nero nella foto d’esempio). Apparirà la finestra di dialogo Seleziona colore di primo piano, in cui è possibile cercare e mescolare i colori fino ad ottenere la tonalità esatta che si desidera. Quando si è soddisfatti con il colore, fate click su OK, e di conseguenza il campione nella barra degli strumenti cambierà.

Photoshop sostituzione colore 008

Adesso è possibile iniziare a dipingere. Cliccate nella foto nel punto in cui si desidera cambiare il colore, e il vecchio colore verrà sostituito dal nuovo colore. Ora basta vernice per applicare il colore. Qui sotto, potete vedere l’inizio del cambio di colore del furgoncino da azzurro a rosa.

Photoshop sostituzione colore 004

A seconda del modo in cui lo strumento è stato configurato, si potrebbe incorrere in alcuni piccoli problemi facilmente correggibili. Per cominciare, il pennello potrebbe essere troppo grande o troppo piccolo per l’area che si sta tentando di dipingere. Io in genere scelgo un pennello che è circa un quarto delle dimensioni della zona su cui sto lavorando. Per fare questo, cliccate sul pennello a discesa nella tavolozza degli strumenti nella parte superiore dello schermo e impostare le dimensioni del pennello in pixel. Effettuare una prima passata sulla foto per fare la maggior parte del lavoro, facendo attenzione a non colorare fuori delle linee.

Photoshop sostituzione colore 005

Un’altra impostazione che conviene regolare è la “tolleranza”, che determina quanto i colori simili vicini devono essere colorati con lo strumento Sostituzione colore. Se la tolleranza è troppo bassa, il vecchio colore non sarà sostituito in maniera sostituito; se è troppo alto, si finirà per dipingere anche sui colori che non si desiderava sostituire. È una buona idea impostare la Tolleranza tra il 30 e il 40 per cento.

Photoshop sostituzione colore 006

Infine, lo strumento Sostituzione colore potrebbe non fa un gran lavoro intorno ai bordi dell’area del colore che desiderate sostituire. Di solito perché il pennello è troppo grande. Per lavorare sui bordi, riducete le dimensioni del pennello e con attenzione non lasciare che il pennello “invada” i colori vicini. 

Photoshop sostituzione colore 007

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Crea, Fotografia

Commenti (1)

RSS commenti

  1. savick scrive:

    Bravi!

Aggiungi un commento