Come avere un archivio dei messaggi inviati e ricevuti con Messaggi di OS X Yosemite e iOS 8

7 aprile 2015 ore 12:28 | di | 1 commento

Il lettore “Fedux” ha installato OS X 10.10 Yosemite sul suo Mac e chiede:

“Sei a conoscenza di un metodo per salvare tutte le conversazioni di iMessage che sono su Mac? Magari esportandole in PDF?”.

Salvare le conversazioni di Messaggi del Mac può tornare utile a chi per esempio utilizza il servizio di messaggistica di Apple per questioni di lavoro oppure per rileggere le indicazioni ricevute per risolvere un problema con il computer o ancora per avere un archivio di tutti gli SMS ricevuti e inviati grazie alla nuova funzione di Yosemite e iOS 8.1.

Il primo passo è abilitare “Salva la cronologia quando vengono chiuse le conversazioni” che si trova in Messaggi/Preferenze/Generale. In realtà, questa opzione funziona anche meglio di quello che lascia intendere, infatti, tutte le conversazioni, inclusi gli SMS, vengono salvati in una cartella specifica anche senza chiudere Messaggi.

Messaggi salva cronologia

Sfortunatamente, la cartella in cui vengono archiviate tutte le chat e gli SMS non è facilissima da raggiungere, ma è possibile aggirare l’inconveniente: dal Finder, selezionate dal menu in alto “Vai” la voce “Vai alla cartella”, quindi copiate e incollate il seguente percorso nell’apposito campo: 

~/Library/Containers/com.apple.iChat/Data/Library/Messages

Si aprirà una finestra con due cartelle, in Attachments troverete tutti gli allegati inviati e ricevuti, mentre in Archive ci sono le conversazioni ordinate in cartelle il cui nome corrisponde con la data della chat. All’interno di ognuna di queste cartelle troverete tutte le conversazioni che hanno il nome del proprio interlocutore inclusi gli SMS, in questo modo dovrebbe essere abbastanza facile trovare quello che si cerca, in alternativa potete utilizzare Spotlight.

Archivio Messaggi Mac

I file archiviati delle conversazioni si possono aprire in Messaggi con un doppio click, per salvare il testo si può evidenziarlo, copiarlo e poi incollarlo in TextEdit, ed eventualmente esportalo in PDF.

Bonus tip: per rendere più facilmente raggiungibile la cartella dove vengono archiviati le conversazioni e gli allegati, trascinate l’icona proxy (l’icona della cartella a destra del nome Messages) direttamente nella colonna laterale della finestra del Finder.

Archivio Messaggi

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac

Commenti (1)

RSS commenti

  1. Fedux ha detto:

    Grazie mille, sei stato davvero gentile. Purtroppo però conoscevo già questi file, che sono due archivi in SQL 3; il problema è che non esiste un metodo pratico per esportarli in PDF. Il metodo che uso io da quando esiste imessage su Mac è quello di far scorrere tutta la conversazione che voglio salvare e poi stamparla in PDF con CMD-P.
    Vorrei poter esportare tutto il database nello stesso modo, per avere un archivio “human readable”. La corruzione dei database è un problema frequente….
    Vedrò se AppleScript o Automator potranno aiutarmi, ma sarà dura!

Aggiungi un commento