Recensione: HP ENVY 5530, stampante multifunzione Wi-Fi per utenti Mac dandy

13 aprile 2016 ore 22:53 | di | 12 commenti

HP Envy 5530

Come tanti utenti Mac “dandy”, anch’io presto molta attenzione al design delle periferiche che collego al Mac, e l’HP ENVY 5530 sembra fatta apposta per i computer Apple.

Oltre al design compatto – il coperchio dello scanner è così sottile che a prima vista si potrebbe non vederlo – lo chassis di colore nero è impreziosito frontalmente da un livrea color argento che si abbina con l’alluminio dei Mac, e il pulsante di accensione in bella mostra sembra preso in prestito da un MacBook. Il display da 2,65 pollici è a colori e in italiano, ed è facilmente gestibile grazie ai comandi touch-screen.

HP ENVY 5500 display

La possibilità di lasciare i fogli di carta nel cassetto e di chiudere lo sportellino contribuisce non poco all’eleganza della stampante. Difficilmente le altre multifunzione hanno i fogli non in vista quando spente.

Home e piccolo ufficio

Naturalmente, l’HP ENVY 5530 non è solo bella, ma è anche una stampante multifunzione di qualità destinata principalmente ad una utenza home o al piccolo ufficio casalingo. Sicuramente non è la scelta ideale per l’ufficio dal momento che non offre una connessione di rete (Ethernet), l’alimentatore automatico di documenti (ADF), e il fax.

Come tutte le multifunzione di questa categoria, l’HP Envy 5530 permette di effettuare la scansione di un documento sia in formato JPG, sia in PDF, e anche stampare foto in JPG direttamente da una schede di memoria, visualizzando l’anteprima sul display.

HP ENVY 5530 wi fi

Wi-Fi e access point

La ENVY 5530 è una stampante compatibile con la tecnologia AirPrint di Apple, quindi è possibile stampare un documento o una foto direttamente dal proprio iPhone e iPad, in più funziona anche da access point, in pratica non è necessario avere una rete Wi-Fi.

Qualità e velocità di stampa

La qualità di stampa del testo è all’altezza della fama di HP: è paragonabile a quella di una stampante laser. Sorprendentemente, anche la stampa di foto su carta fotografica è risultata particolarmente buona, con una riproduzione dei colori fedele all’originale. Perfino la stampa di foto su carta semplice è più che soddisfacente. Ottimi risultati si ottengono anche per la stampa di pagine con testo e grafici aziendali.

L’unico appunto che mi sento di muovere, oltre all’alimentatore di fogli in grado di ospitarne solo 100 in ingresso e 30 in uscita, riguarda la velocità al di sotto della media, che conferma la vocazione “casalinga” o per il piccolo ufficio della stampante. Con 5,9 pagine al minuto (ppm) per la stampa solo testo, non è sicuramente la multifunzione più veloce di questa categoria. Per la stampa di foto medie 4 x 6 pollici su carta nomale occorrono circa 2,5 ppm, ma utilizzando la carta lucida si rallenta a 0,8 ppm. Per una foto stampata in formato A4 su carta fotografica i tempi sono di 0,4 ppm. Per le copie i tempi fatti registrare sono circa di 3 ppm.

Da segnalare la funzione di stampa fonte-retro (non sempre inclusa nelle multifunzione di questa categoria) che risulta particolarmente utile per i contratti, e anche per risparmiare carta.

Inchiostri con testine incorporate

HP ENVY 5530

La stampante utilizza inchiostri con testine incorporate, cosa che la rende adatta a chi alterna mesi di frequenti stampe giornaliere a periodi di scarsa attività. Infatti, un intervallo più o meno prolungato di inattività della stampante potrebbe determinare l’otturazione delle testine, e se queste sono fisse non c’è altra soluzione che comprare un’altra multifunzione. Le testine integrate nelle cartucce degli inchiostri sono una rarità soprattutto per le multifunzione di questa fascia di prezzo.

Costo degli inchiostri

Per quanto riguarda gli inchiostri, i prezzi sono alti in generale, ma quello che assolutamente bisogna evitare di fare è acquistare la cartuccia nera 301 (€12,07) che permette di stampare 190 pagine, e la cartuccia a colori Ciano/Magenta/Giallo 301 (€15,40) che ha una resa di 165 pagine – le stesse in dotazione con la stampante. A 6,6 centesimi di Euro per pagina per il nero e 9,3 centesimi di Euro per pagina per il colore, i loro costi sono esorbitanti. Va meglio con la cartuccia nera 301 XL (€25,58) che stampa 480 pagine, cioè 5,3 centesimi di Euro per pagina; e la cartuccia a colori 301 XL (€25,78) che stampa 330 pagine, ovvero 7,8 centesimi di Euro per pagina.

Considerazioni finali

L’HP Envy 5530 grazie alla suo design Mac like, alla qualità di stampa, alle testine incorporate negli inchiostri, e ad alcune funzionalità non comuni per questa categoria di multifunzione, è la stampante ideale per un uso home-office e home, e anche per questo la lenta velocità di stampa delle foto può essere considerato come un “difetto” di secondaria importanza. 

Punteggio (da 1 a 5): 3 5
Pro: qualità di stampa impressionate; molto facile da usare; stampa fonte-retro; Wi-Fi diretto; design compatto ed elegante.
Contro: velocità di stampa molto lenta; inchiostri standard costosi.
Compatibilità: OS X 10.6 Snow Leopard e successivi, incluso El Capitan.
Prezzo: €67, spese di spedizione incluse su Amazon Italia.
Produttore: Hewlett-Packard.

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Mac

Commenti (12)

RSS commenti

  1. Big Mac ha detto:

    Ho notato dallo screenshot che la rete Wi-Fi creata dalla stampante è “libera”. È possibile proteggerla con una password?

    • Stefano Donadio ha detto:

      Si, è possibile impostare una password. Io non l’ho fatto perché mi è più comodo senza dal momento che la stampante l’accendo solo quando la devo utilizzare e ho vari Mac e dispositivi iOS.

  2. Il Guardiano del faro rotto ha detto:

    La configurazione dell’access point della stampante è difficoltosa?

    • Stefano Donadio ha detto:

      La configurazione di tutta la stampante è molto semplice, basta seguire le istruzioni che appaiono sul monitor.

      Per il Wi-Fi diretto (access point) bisogna toccare il 3° pulsante in alto da sinistra che si vede nella foto dell’articolo e poi abilitare l’opzione “Diretta wireless”. Sempre in questa sezione puoi impostare la password di protezione.

  3. robi ha detto:

    come mai hai recensito questa stampante dopo due anni che è uscita? nel mentre c’è la 3834…
    secondo te come resa di stampa è migliore questa 5530?

    • Stefano Donadio ha detto:

      Principalmente perché la 5530 era in sconto e per il design Mac-Like.

      Le HP OfficeJet come 3834 stampano bene in bianco e nero ed hanno soprattutto funzioni pensate per il piccolo ufficio, a differenza della serie Envy come la 5530, che però assicurano una qualità superiore per la stampa delle foto a colori.

  4. roberto ha detto:

    quanto l’hai pagata?

  5. Roberto ha detto:

    Ottimo. Fra questa e la 5540 invece? Quale è meglio ?

  6. Roberto ha detto:

    Le hai provate entrambe?

Aggiungi un commento