Come ridimensionare le immagini dal Finder con 3 click, forse meno

4 maggio 2016 ore 13:23 | di | 8 commenti

Automator icon

Ci sono alcune operazioni di routine che possono essere semplificare e velocizzate grazie all’aiuto di Automator, come ad esempio ridimensionare ad una certa risoluzione le foto importate. Nel mio caso, più volte al giorno devo ridimensionare le schermate e le immagini che poi allego agli articoli del blog perché devono avere una larghezza massima di 650 pixel.

Lanciate Automator (si trova nella cartella Applicazioni) e scegliete “Servizi” dalla finestra di dialogo che appare, quindi dal menu a tendina di “Il servizio elabora la selezione di” scegliete “file immagine”.

Automator Ridimensiona immagini opzione

Nel campo di ricerca di Automator digitate “Ottieni elementi del Finder specificati” e trascinate l’azione nel riquadro a destra, poi fate la stessa cosa con “Ridimensiona immagini” avendo cura di trascinate l’azione sotto la prima.

Automator003

Una volta trascinata l’azione “Ridimensiona immagini” nel flusso di lavoro, cliccate su Opzioni e mettete il segno di spunta a “Mostra questa azione quando il flusso di lavoro è in corso”, lasciate le impostazioni di default oppure aggiungete quella che preferite, nel mio caso 650 pixel. Confrontate il vostro lavoro con la foto qui sotto, poi premete ⌘-S e salvate l’applicazione attribuendogli un nome adeguato come “Ridimensiona immagini”.

Automator Ridimensiona immagini

La prossima volta che dovete ridimensionare una o più fotografie dal Finder, dopo averla/e selezionata/e cliccateci sopra con il tasto destro del mouse, e dal menu contestuale che appare scegliete Servizi/Ridimensiona immagini.

Ridimensiona immagini

Dopo qualche istante d’attesa apparirà una finestra di dialogo per scegliere le dimensioni dell’immagine, se quella impostata va bene, click su “Continua” altrimenti inserite il valore desiderato nell’apposita casella.

Ridimensiona immagini pixel

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac

Commenti (8)

RSS commenti

  1. Daniele scrive:

    grazie mille..molto utile !!

  2. Alessandro scrive:

    Grazie molto utile!!
    Sarebbe possibile creare una cosa del genere per inserire un watermark con il nome nelle immagini?

    • Stefano Donadio scrive:

      È possibile se hai Acorn o Pixelmator che includono una azione specifica per aggiungere un watermark, che va aggiunta sotto le due azioni indicate nell’articolo.

      • Stefano Donadio scrive:

        P.S.
        Ho trovato una azione gratuita per Automator che permette di aggiungere un watermark: Image Processor.action click qui (download diretto).

        Una volta effettuato il download, doppio click sul file per installare l’azione, quindi aggiungila come 3ª azione.

  3. Alessandro scrive:

    grazie mille dei suggerimenti!!!

  4. icio scrive:

    ho aggiunto l’azione ma ho sbagliato nel’impostare la dimensione,l’ho quindi modificata e salvata con un altro nome ma nel menu Servizi vedo anche quella di prima,coma faccio a cancellare una voce da questo menu?

    • Stefano Donadio scrive:

      Vai in Preferenze di Sistema/Tastiera/Abbreviazioni/ seleziona Servizi nella colonna di sinistra, poi scorri l’elenco a destra fino a trovare l’azione che vuoi eliminare, cliccaci sopra con il tasto destro del mouse e seleziona “Mostra nel Finder”, quindi sposta il file nel Cestino.

Aggiungi un commento