Come scattare una foto “a tempo” della scrivania del Mac

11 maggio 2016 ore 11:56 | di | 0 commenti

Sicuramente conoscete già le scorciatoie da tastiera per scattare una foto del Mac:

⌘-maiuscole-3 (foto dell’intero desktop)

⌘-maiuscole-4 (porzione dello schermo da delimitare con apposito cursore)

⌘-maiuscole-4-barra spaziatrice (verrà scattata la foto di una intera finestra aperta nel monitor che potrà essere selezionata con un cursore a forma di macchina fotografica).

Si tratta di una funzione che a memoria esiste almeno dal System Software 1.0 del Macintosh 128K (almeno per quanto riguarda la foto dell’intero desktop), ed è una funzione che può tornare utile in diverse situazioni. Ad esempio può servire per fotografare qualcosa a cui si sta lavorando oppure per catturare un messaggio d’errore o di dialogo del Finder da mostrare successivamente per richiedere assistenza.

Però, non tutti sanno che è possibile scattare anche una foto “a tempo” della scrivania del Mac, un’opzione utile per documentare qualcosa che avviene solo dopo aver avviato un’altra azione e quindi non si avrebbe la possibilità materiale di premere la combinazioni di tasti per lo scatto, ad esempio.

Ci sono almeno due sistemi per effettuare una schermata a tempo:

1) lanciate Instantanea (si trova nella cartella Applicazioni/Utility), quindi dal menu “Scatto” in alto selezionate “Schermo con Timer”, e dalla successiva finestra di dialogo premete il pulsante “Avvia Timer” per iniziare il conto alla rovescia (l’icona del cronografico scandirà il trascorrere del tempo). Terminato il conto alla rovescia, Instantanea effettuerà lo scatto.

Istantanea001

2) avviate Anteprima, e dal menu File/Scatta istantanea schermo selezionate “Da schermo intero”.

Anteprima002

Proprio come con Instantanea, inizierà il conto alla rovesciata durante il quale avrete il tempo necessario per preparare l’azione che desiderate immortalare.

Anteprima scatto a tempo timer

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Tip OS X

Aggiungi un commento