Come modificare il software di posta preferito su Mac

7 giugno 2016 ore 14:30 | di | 12 commenti

Mail001

Il lettore Claudio preferisce un altro software di posta per gestire le sue e-mail su Mac, e chiede:

“Ciao, come faccio ad impostare Airmail 3 come client di posta prioritario o di default al posto di Mail per Mac?”.

Quando Apple ha rilasciato le prime versioni di OS X, il pannello Internet delle Preferenze di Sistema permetteva di cambiare, tra le altre cose, anche il software di posta di default. Ad un certo punto, Cupertino ha deciso di spostare questa opzione nelle preferenze di Mail, generando non poca confusione. 

Una volta lanciato Mail, è sufficiente selezionare Preferenze/Generali e cliccando sul menu a tendina di “Lettore e-mail di default” apparirà un elenco dei software di posta installati sul proprio Mac. Selezionate quello desiderato.

Approfondimenti: ,

Argomento: Mac

Commenti (12)

RSS commenti

  1. Carlo53 ha detto:

    Argomento interessante visto che anch’io uso Airmail 3, c’è solo un piccolo problema che non ho risolto, al mattino quando avvio il mio iMac airmail 3 non parte con il resto del sistema, come faccio per averlo tra le app che si avviano in modo autonomo, lo stesso dicasi per Skype.

  2. Carlo53 ha detto:

    Stavo guardando ora ma non è che si debba spuntare nelle opzione anche avvia al login?

  3. Carlo53 ha detto:

    Apr. ora che lo vedo, scusa il fuori tema.
    E’ normale che quando ti invio un messaggio mi esca una scritte in alto, “QUESTO MODULO NON E’ SICURO” e mi chiede di confermare se proseguire o no. Questo accade qui nel tuo blog e in certi siti della P.A.

  4. Carlo53 ha detto:

    Precisamente “Questo è un modulo non sicuro” vuoi proseguire?

  5. danielito986 ha detto:

    Ma il miglior sostituto di Mail app? Magari con notifica di lettura…

  6. Massimo1948 ha detto:

    Ciao, uso Mail come client di posta e non sono particolarmente soddisfatto anche perché si attivano in automatico delle cartelle tipo archivio, importanti, ecc che non mi interessano e fanno solo confusione.
    Inoltre ho creato molte sotto cartelle personali dove salvo la corrispondenza. Se imposto Outlook come client preferenziale siamo sicuri che non perdo nulla e che rimane la stessa archiviazione?
    Mi suggerite qualche altro miglior client?
    Grazie

Aggiungi un commento