Apple migliora le prestazioni di Logix Pro X e aggiunge nuove funzioni

10 giugno 2016 ore 09:41 | di | 0 commenti

Apple ha rilasciato Logix Pro X 10.2.3 (€200), l’ultima versione della sua suite per la produzione musicale professionale.

Stando alle note di rilascio, l’update risolve una serie di problemi individuati nella precedente versione, sono state ottimizzate le prestazioni, e sono state aggiunte anche una serie di novità già introdotte con GarageBand, come tre nuovi strumenti tradizionali cinesi – la pipa, l’erhu, e le percussioni cinesi come tamburi, blocchi di legno, piatti e gong – insieme a più di 300 nuovi Apple Loops cinesi. La qualità del suono per la modifica Flex Pitch è stato migliorato, c’è un nuovo plug-in Loudness Meter con il supporto per la misurazione LUFS e i controlli Nudge sono ora in grado di modificare la posizione dei punti di automazione selezionati. Di seguito trovate l’elenco delle novità di quest’ultima versione:

• Possibilità di modificare graficamente le dissolvenze incrociate fra le sezioni che contengono comp nelle cartelle delle registrazioni.

• Sette plugin aggiuntivi riprogettati per aggiungere il supporto per lo schermo Retina e per una migliore usabilità.

• Icone delle celle di Drum Machine Designer assegnabili dall’utente.

• Tutti i preset di Alchemy includono nomi per le istantanee Transform Pad.

• Possibilità di abilitare le zone di click per le cartelle delle registrazioni, per fornire accesso simultaneo a modifica e Quick Swipe Comping.

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Mac Professionale

Aggiungi un commento