Come abbinare gli AirPods al Mac

23 dicembre 2016 ore 13:02 | di | 10 commenti

Se avete acquistato i rivoluzionari auricolari AirPods di Apple, abbinarli ai vostri dispositivi sarà un gioco da ragazzi. Infatti, non appena aperto il coperchio della custodia di ricarica, istantaneamente vedrete sul vostro iPhone comparire una schermata che chiede di effettuare la l’abbinamento. È sufficienti toccare il pulsante “Connetti” e da questo momento in poi gli auricolari saranno abbinati al vostro iPhone.

Naturalmente, gli AirPods possono essere utilizzati anche con un Mac, e se utilizzate lo stesso ID Apple dell’iPhone a cui sono stati abbinati gli auricolari, allora non dovrete fare nulla, gli auricolari sono già collegati! Basta fare click sull’icona Bluetooth nella barra dei menu del Finder, selezionare AirPods dall’elenco e quindi Connetti.

Mac abbinamento AirPods

In alternativa, premete e tenete premuto il tasto Opzione (alt)  quindi click sull’icona del Volume sempre nella barra dei menu del Finder e selezionate AirPods come  “Dispositivo di uscita”. 

AirPods Mac uscita

 

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Tip OS X

Commenti (10)

RSS commenti

  1. Ilfolle scrive:

    Questo è il lato di Apple che mi piace di più:funziona tutto,funziona veloce,funziona sempre

  2. Antonio scrive:

    Mettiamo stia seguendo un Corso su iMac acoltando l’audio attraverso AirPods e squilla l’iPhone anch’esso abbinato, lo switch tra desktop e mobile avviene in automatico?

  3. una cosa non capisco: quando apro la scatola, il messaggio appare su tutti gli iPhone in zona col bt attivo? cioe’, come fa a sapere che e’ il mio?

  4. Michele Stival scrive:

    Guarda che se premi l’icona del volume senza premere ALT vedi lo stesso le airpods, con in più anche l’icona della batteria.

    • Macintosh XL scrive:

      Il tip dell’Uomo Ragno è più preciso perchè puoi impostare gli AirPods come dispositivo d’uscita lasciando il microfono interno del Mac attivo.

Aggiungi un commento