Aggiornato Gimp, il piccolo Photoshop gratuito per Mac

15 maggio 2017 ore 07:06 | di | 2 commenti

GIMP dark

GIMP, applicazione completa e versatile per l’elaborazione grafica che consente di modificare e ritoccare le foto e le immagini con facilità, è stata aggiornata alla versione 2.8.22.

Stando alle note di rilascio, sono state migliorate le prestazioni di disegno in modalità a finestra singola, soprattutto con temi pixmap, sono stati risolti alcuni problemi che riguardavano i plug-in inclusi, ma, forse ben più importante è stata chiusa una vulnerabilità (CVE-2007-312) del plug-in ICO che poteva causare un attacco denial of service mediante un file appositamente modificato. Infine, è stata aggiornata la localizzazione in italiano.

GIMP, molto famoso e apprezzato sui sitemi Unix, gira nativamente su macOS senza bisogno dell’ambiente X11, ha una interfaccia utente estremamente personalizzabile, ma soprattutto offre strumenti per il fotoritocco “base-evoluto” che mettono a disposizione anche altre applicazioni, come Photoshop Elements (€70), Pixelmator (€27) e Acorn (€27) dai costi sicuramente accessibili, ma, si sa, gratis è più bello.

L’applicazione include il motore grafico GEGL (Generic Graphics Library) che oltre ad offrire più potenza, garantisce un editing fotografico meno distruttivo e più accurato, inoltre dispone di una funzione “Correzione distorsione lente” per le foto in formato RAW (si basa sulle librerie lensfun) che permette di avere scatti di migliore qualità, eliminando o correggendo i tre errori più comuni delle lenti: la distorsione geometrica, aberrazioni cromatiche e vignettatura.

GIMP 2.8.22 richiede OS X 10.9 Mavericks o successivi, e anche se non è ufficialmente menzionato, funziona perfettamente anche con macOS Sierra.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: Mac

Commenti (2)

RSS commenti

  1. Andrea ha detto:

    Salve a tutti, ho scaricato Gimp dopo aver letto l’articolo e dopo un paio di giorni l’ho disinstallato perché l’ho trovato troppo complicato per me. Ogni volta che avvio il Mac mi appare l’hard disk di Gimp. Ho cancellato tutto seguendo qualche articolo su internet, ma continua ad apparire ogni volta… aiuto

Aggiungi un commento