iOS 11 riproduce la musica in formato FLAC, ma c’è di meglio e anche per iOS 10

8 giugno 2017 ore 17:04 | di | 1 commento

Ios11 filesappflac

Da oltreoceano giunge la notizia che su un iPhone o iPad con installato iOS 11 (al momento disponibile in beta solo per gli sviluppatori), è possibile riprodurre file musicali in formato FLAC, un formato di compressione senza perdita di dati che alcune categorie di audiofili preferiscono ad AIFF o all’Apple Lossless.

È il caso di ricordare che il codec FLAC non è supportato da iTunes, quindi per poter trasferire la musica in questo formato bisogna utilizzare la sincronizzazione di iCloud Drive, e poi adoperare la nuova app Files per riprodurli in locale. Un’operazione un po’ articolata, ma Apple potrebbe decidere di implementare meglio il supporto FLAC nel corso dello sviluppo di iOS 11.

Al momento, la una soluzione migliore per ascoltare la musica in FLAC, e senza dover aspettare iOS 11 è rappresentata da  VOX Player per iOS (€4,49). Proprio come per la versione per Mac, VOX per iOS consente d sincronizzare sul proprio iPhone, iPod touch o iPad musica in formato FLAC (ed anche APE, WMA, CUE).

Approfondimenti: , ,

Argomento: iOS

Commenti (1)

RSS commenti

  1. Paolo ha detto:

    Ottima anche iAudioGate

Aggiungi un commento