Moof! La prova del nove

10 giugno 2017 ore 13:26 | di | 11 commenti

iMac-Pro

Quando nel corso del Keynote del WWDC 2017 è stato presentato l’iMac Pro, Apple ha spiegato che un PC-Windows con la stessa configurazione costa oltre $7.000 contro i $5.000 del nuovo all’in-one.

Un utente di AppleInsider ha deciso di fare la “prova del nove”, ed ha effettuato una simulazione d’acquisto di un computer Lenovo con le stesse specifiche dell’iMac Pro, ad eccezione della scheda Ethernet che non era disponibile da 10Gbps, ma solo da 1 Gigabit. In più ha aggiunto un monitor DELL 5K simile a quello dell’iMac Pro. Risultato oltre $7.000.

Confronto iMac Pro

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione.

 

Approfondimenti: ,

Argomento: Moof!

Commenti (11)

RSS commenti

  1. Power Geek ha detto:

    L’iMac Pro costa meno perchè non puoi espanderlo come il tower del PC…

  2. Barbarroja ha detto:

    Con le porte che ha lo puoi espandere esternamente.

  3. Carlo Carletti ha detto:

    Ma il Lenovo ha 3 anni di garanzia…

  4. FabrizioC ha detto:

    Sulla carta non fa una piega.

  5. Sauro Saurini ha detto:

    ricordatevi che un mac pro 5.1 xeon quad core è ancora valido e poi ancora devo vedere delle applicazioni di casa m$ che siano simili a iMovie e Garageband con annessi e connessi .

  6. Davide ha detto:

    Volendo fare le pulci… al PC va aggiunta almeno una licenza Office mentre il Mac ha compreso un valido programma di videoscrittura, foglio di calcolo, posta elettronica integrata con agenda ed agenda. Che possano piacere o no per me sono molto valide. Certo se uno usa in ufficio da 10 anni solo word ed Excel un po’ di fatica la fa ma li trovo più semplici per alcuni versi.

  7. Giancarlo ha detto:

    vogliamo aggiungere che per il futuro prossimo potremmo anche espanderlo graficamente rendendolo superiore a tutti

  8. Marco Borsato ha detto:

    ricordiamoci che propongono un prezzo oggi per una macchina che esce a dicembre
    a dicembre avrà senso confrontare prezzi con la concorrenza….adesso non molto

Aggiungi un commento