PayPal si può utilizzare su App Store, Apple Music, e iTunes Store (aggiornato 2)

12 luglio 2017 ore 13:39 | di | 10 commenti

Paypal 2014 logo detail

Con un comunicato ufficiale, PayPal ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Apple per consentire agli utenti di Mac, iPhone e iPad di effettuare acquisti su App Store, iTunes Store e gli altri negozi online di Cupertino utilizzando il proprio account PayPall.

Il popolare servizio di pagamento è già disponibile in alcuni Paesi, inclusa l’Italia.

La procedura per configurare PayPal come sistema di pagamento su iTunes Store è la stessa delle carta di credito: al momento di creare un ID Apple, basta selezionare la voce “PayPal” e poi seguire le istruzioni per autorizzare il proprio account.

Modifica sistema di pagamento dal Mac

Se desiderate modificare il sistema di pagamento di un ID Apple esistente, da iTunes del Mac selezionate in alto Account/Visualizza il mio account, digitate la relativa password quando richiesto, quindi click sul pulsante “Modifica” che si trova a destra della voce “Informazioni sul pagamento”.

Informazioni pagamento iTunes

Dalla successiva schermata selezionate “PayPal” e poi click su “Accedi a PayPal”, quindi seguite le istruzioni che appaiono.

Apple PayPal

Modifica sistema di pagamento da iPhone e iPad

Dall’iPhone o iPad, lanciate l’app Impostazioni, selezionate iTunes Store e App Store e toccate il vostro ID Apple e sceglie dal menu che appare “Visualizza ID Apple. Tap su “Informazioni sul pagamento” e poi su PayPal, quindi premete sul link “Accedi a PayPal”. Seguite le facili istruzioni per autorizzare l’uso del vostro account.

IOS PayPal

Dopo aver attivato PayPal, gli acquisti del proprio ID Apple verranno addebitati sul conto personale di PayPal.

L’aggiunta di PayPal dovrebbe attirare quei clienti che non hanno o non vogliono utilizzare una carta di credito.

Aggiornamento: la possibilità di pagare con PayPal è disponibile anche in Italia.

Aggiornamento del 13 luglio: sono state aggiunte le istruzioni per impostare PayPal come sistema di pagamento dal Mac o dispositivo iOS.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: iOS

Commenti (10)

RSS commenti

  1. Eric ha detto:

    Beh.. direi una buona notizia.. per chi come me, non avendo carte di credito e non accettando le carte maestro/bancomat (almeno da noi), l’alternativa era di pagare tramite addebito telefonico (wind/tre) oppure acquisto di carte regalo 🙂

  2. Michele Boschetto ha detto:

    ho controllato ma non è ancora possibile modificare il metodo di pagamento con paypal

  3. Tonino ha detto:

    Utenti che non vogliono utilizzare carte di credito? Comunque paypal da qualche parte li deve andare a prendere i soldi per darli ad iTunes. E da dove li preleva se non dalla carta di credito associata (sia essa prepagata unicredit, postepay, conto bancario). Oppure ci sono altri modi per ricaricare paypal, magari al tabacchino?

    • Tonino ha detto:

      E poi oggi, nell’era dei pagamenti elettronici, è assurdo non avere una carta di credito prepagata. Alla unicredit le rilasciano anche senza essere intestatari di un conto.

    • ricky66 ha detto:

      Si può usare PayPal come un normale Conto corrente facendo un bonifico dal tuo conto corrente principale oppure vendendo dei prodotti li fai rimanere sul conto PayPal.

    • Daniele ha detto:

      PayPal funziona anche con semplice conto corrente bancario

  4. Il metodo di pagamento PayPal sugli Apple ID è da oggi disponibile in Messico, Canada, Germania, Paesi Bassi e Regno Unito. Apple afferma che lancerà il servizio in altri paesi nelle prossime settimane, tra cui anche gli Stati Uniti che, stranamente, mancano all’appello.

Aggiungi un commento