Moof! Una riserva di spazio cloud gratuita

15 luglio 2017 ore 11:12 | di | 3 commenti

Box Drive fumetti

Vi l’ho già segnalato in un’altra occasione Box Drive, ma come dicevano i latini, repetita iuvant

Questa settimana mi sono trovato a viaggiare spesso, e nei momenti di relax volevo leggere qualche fumetto dell’Uomo Ragno della mia collezione digitale. Ma, tutti i fumetti erano in un hard disk a casa, e quelli presenti sull’iPad li avevo già (ri)letti come fare? 

Fortunatamente, come ulteriore copia di backup di sicurezza avevo caricato sul disco rigido cloud di Box Drive gran parte della mia collezione. È bastato lanciare l’app Box Drive, attendere il caricamento dell’hard disk “virtuale” sulla scrivania del Mac, quindi con un semplice drag and drop ho copiato una decina di numeri dell’Uomo Ragno nel Finder, che poi ho sincronizzato con l’iPad per leggerli con la mia app preferita per fumetti Comic Viewer .

Rispetto agli altri servizi cloud, Box Drive funziona come un vero e proprio hard disk, in pratica dopo aver trascinato al suo interno un file, è possibile spostarlo nel Cestino del Mac, senza che venga eliminato anche sul cloud.

Box offre 10GB di spazio gratuito, con il limite di upload di 250MB per file, non sono moltissimi, ma conviene approfittarne, magari per archiviare file che potrebbero servire quando si è lontani da casa oppure per fare un po’ di spazio sul disco d’avvio del Mac. Naturalmente, è possibile acquistare altro spazio, per 8€ al mese si hanno 100GB con il limite di upload di 5GB per file.

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione. 

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Moof!

Commenti (3)

RSS commenti

  1. Davide ha detto:

    Non mi è chiaro questo passaggio “dopo aver trascinato al suo interno un file, è possibile spostarlo nel Cestino del Mac, senza che venga eliminato anche sul cloud.” Intendi che dopo averlo spostato si può cancellare dal Mac ed esso rimane su BoxDrive o che cancellandolo da Box Drive, questo non viene rimosso dal cloud? Perché nel secondo caso non avrei capito l’utilità di Box Drive 🙂 grazie amico Ragno!

  2. Tonino ha detto:

    Quando lo presi io, me lo hanno dato con 50 gb di spazio gratuito. Davvero tanti.

Aggiungi un commento