Moof! Oh oh, mi è semblato di vedele un Macintosh 128K

17 luglio 2017 ore 09:21 | di | 5 commenti

Macintosh 128K Back to future

Sono un grande fan della saga di film di Ritorno al futuro, ho perso il conto di quante volte li ho visti, e sabato scorso ho rivisto per l’ennesima volta l’episodio numero 2, forse anche il più bello per via dei vari intrecci presente, passato e futuro.

Per la prima volta, ho notato che nella vetrina del negozio di oggetti d’antiquariato, dove Martin acquisterà l’almanacco dei risultati sportivi, tra i vari oggetti simbolo degli anni ’80 c’è in bella mostra anche il Macintosh 128K (recensione), presentato da Steve Jobs nel 1984.

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione.

Approfondimenti: ,

Argomento: Moof!

Commenti (5)

RSS commenti

  1. dactylium ha detto:

    Grande Giove!

  2. ilfolle ha detto:

    ci sono pure le faccine e la copertina dello “squalo”

  3. Alessio Ferraro ha detto:

    ha ha sì l’avevo notato a suo tempo, del resto ‘Back to the future’ l’avrò visto una decina di volte, è un cult movie ormai. Mi hai fatto venire la voglia di riguardarlo! La cosa interessante è che il film credo sia del 1985, quindi citare il Mac come ‘computer antico’ sarebbe come oggi metterci un iMac 5k!

Aggiungi un commento