iPhone X rivoluziona ancora gli smartphone: prezzi a partire da €1.189

12 settembre 2017 ore 21:59 | di | 22 commenti

IPhone X

Nel corso del primo Special Event che si è svolto presso lo Steve Jobs Theatre, un Tim Cook emozionato nel ricordare il compianto co-fondatore di Apple, ha presentato il nuovo iPhone X realizzato per celebrare i 10° anno dal lancio del primo iPhone. In puro stile Apple, Cook & C. hanno spiegato le nuove funzionalità dell’iPhone X.

Design

Non appena l’iPhone X è apparso sul grande schermo dello Steve Jobs Theatre, le differenze con il design tradizionale degli iPhone sono apparsi subito evidenti. L’iPhone X (iPhone dieci o ten e non ics) ha un display OLED  da lato a lato con risoluzione 2436×1125, a 458ppi, quindi ha la più alta densità di pixel rispetto a qualsiasi altro iPhone, e supporta contenuti HDR. Apple ha precisato che il display dell’iPhone X (prodotto da Samsung) non ha tutti i problemi che affliggono gli altri smartphone che utilizzato il display OLED, come la luminosità e la precisione del colore, grazie alla tecnologia proprietaria Super Retina.

Display Super retina

Come trapelato nei giorni scorsi, il retro dell’iPhone X è in vetro (come il nuovo iPhone 8), con una cornice di acciaio inossidabile che gira attorno. Misura 5.8 pollici in diagonale è  resistente all’acqua e alla polvere (IP67), ed è disponibile in due finiture: grigio siderale e argento.

Apple ha rimosso il tasto Home fisico su iPhone X, confermando un altro rumor delle settimane scorse, e non c’è più il Touch ID. Per riattivare il display, è sufficiente scorrere verso l’alto dalla parte inferiore. 

Face ID

Il nuovo sistema di sicurezza di Apple, soprannominato Face ID, consente di sbloccare il dispositivo utilizzando il software di riconoscimento facciale 3D, grazie alla fotocamera frontale, ad una telecamera aggiuntiva a infrarossi, ad un Illuminatore Flood (aiuta ad identificare il volto al buio), e il Proiettore a punti, che proietta 30.000 punti invisibile sul viso che vengono poi memorizzati sullo smartphone, e ogni volta che si guarda la parte anteriore del dispositivo, questi puntini ricostruiscono il viso sbloccando il dispositivo.

Face ID

Apple ha spiegato che ci sono voluti oltre 1 miliardo di immagini per sviluppare la precisione della tecnologia Face ID. Utilizzando il nuovo neural engine del chip A11, il telefono utilizza l’apprendimento automatico per eseguire fino a 600 miliardi di operazioni al secondo.

Bisogna configurare una sola volta il Face ID (quando si imposta per la prima volta l’iPhone X), e poi, dopo riconoscerà il viso, anche se nel frattempo avrete adottato un nuovo taglio di capelli, indossate gli occhiali, o c’è qualcosa di diverso al vostro viso. Nel corso del tempo, il neural network e le capacità di apprendimento automatico del dispositivo impareranno il vostro volto. Se vi fate crescere la barba o cambiate il colore dei capelli, Face ID continuerà ad essere in grado di riconoscere il proprietario perché ha memorizzato questi piccoli cambiamenti nel corso del tempo.

A11

Apple ha spiegato che le probabilità di sbloccare il Touch ID con un impronta differente da quella del proprietario  è di 1 su 50.000. Ma, le probabilità che questo accada con il riconoscimento facciale è di 1 a 1.000.000. Apple Pay funziona perfettamente con il Face ID.

Una funzionalità divertente del Face ID è rappresentata dagli Animojis. Si tratta di emoji personalizzabili con le proprie espressioni facciali, in modo da poter inviare un scimmia arrabbiata ogni volta che ricevete un messaggio che non vi piace, ad esempio. Non tutti gli emoji possono essere trasformati in Animojis, tra quelli compatibili ci sono l’alieno, la volpe, il panda, il robot, la cacca e molti altri.

Animojis

È anche possibile registrare un messaggio vocale ed allegare un Animoji, che così rifletterà non solo al vostra espressione facciale, ma anche la voce. Oltre agli Animojis, Apple ha mostrato alcune “maschere 3D” che possono essere mappate sul proprio viso in tempo reale, mentre si sta guardando la telecamera frontale.

Maschere 3D

Fotocamera posteriore

Un’altro rumor è stata confermato per quanto riguarda la doppia fotocamera posteriore, disposta verticalmente, anziché in orizzontale come sull’iPhone 7 Plus. Entrambe sono obiettivi da 12MP, con stabilizzatore ottico dell’immagine, e fa il suo debutto una  nuova modalità Ritratto Lighting, la stessa disponibile anche con i nuovi iPhone 8. Le nuove telecamere hanno sensori più grandi e più veloci, pixel più profondi, un flash quad-LED True Tone e aperture f/1,8 e 2,4/f. Il nuovo sistema dovrebbe garantire migliori fotografie in condizioni di scarsa luminosità, zoom foto e stabilizzazione video migliorata.

Ricarica senza fili

Come accennato, l’iPhone X utilizza il nuovo processore A11 Bionic che migliora fino due ore in più l’autonomia della batteria rispetto all’iPhone 7. Come sui nuovi iPhone 8, l’iPhone X supporta la ricerca Qi wireless con un basetta opzionale, in grado di ricaricare contemporaneamente un iPhone X, iPhone 8, un Apple Watch Serie 3, e un paio di AirPods. Nessuna base di ricarica wireless attualmente in commercio può fare  altrettanto, e Apple ha spiegato che questa nuova tecnologia di ricarica senza fili si chiama “AirPower,” e sarà disponibile a partire all’inizio del prossimo anno.

Prezzi e disponibilità

Il nuovo iPhone si può preordinare il 27 ottobre, con consegna dal 3 novembre. Il modello da 64GB costa €1.189, quello da 256GB €1.359.

Approfondimenti: ,

Argomento: iOS

Commenti (22)

RSS commenti

  1. Titans ha detto:

    Un Super iPhone, costicchia un po’, ma è anni luce superiore a qualsiasi Android.

  2. Manfredi ha detto:

    Spero che almeno stavolta non si dica ancora sempre il solito iPhone..Però a novembre, mi scade la Tim Next a ottobre..come si fa?

    • Hileotech ha detto:

      Bisogna vedere se Tim metterà l’iPhone X tra i suoi prodotti a catalogo… e, purtroppo (sono anche io in Tim Next), non lo darei così per certo…

  3. 0reste ha detto:

    Ma come dimensioni, l’iPhone X è più grande dell’iPhone 8 non-Plus?

  4. davide ha detto:

    non cè niente che tenga, gia dai primi rumors e poi dalle varie foto in giro, mi era salita la scimmia. ora sono deciso al 100%, comprerò il modello da 256 GB da usare e il modello da 64 lo terrò sigillato per una eventuale rivendita futura come ho fatto per il primo iPhone 2G, che ancora tengo come una reliquia in una teca. Grazie apple, questa volta hai mostrato il futuro prossimo. Per chi non capisce il prezzo alto, è perche stiamo parlando di un dispositivo che farà storia per le tecnologie che porta con se ( e non parlo del face id ). Entro un paio di anni apple creerà tutti prodotti con processori suoi, e finalmente bye bye intel. Ci siamo!!!!

  5. Fabio ha detto:

    Ovviamente a Cupertino hanno valutato superflua la produzione delle versioni “intermedie” con taglio di memoria da 128Gb indirizzate ad una ampia fascia di consumatori che ritengono insufficienti i 64Gb di memoria ma decisamente inutili od eccessivi i 256Gb anche per via del costo.

    • 0reste ha detto:

      Con i nuovi formati di foto e video di iOS 11, il 64GB non sta così stretto come si potrebbe pensare. Poi con lo streaming di music (Apple Music o Spotify) e la Libreria Foto di iCloud il problema dello spazio non si pone proprio.

  6. Mauro ha detto:

    Mi piace per alcune cose, per altre no. Comunque non lo comprerò, il prezzo è disumano a mio parere, e le novità non lo giustificano.

    • Raoul Filippi ha detto:

      Pienamente d’accordo, in sostanza è un iPhone 8 un po’ truccato, 1400€ per fare le faccine personalizzate mi sembrano tantini.
      Il padellone wireless non si può vedere!!!
      Attendo quello equipaggiato con tecnologia energous (come si era ipotizzato per questo all’inizio)

      • Raoul Filippi ha detto:

        PS: già che c’erano hanno pure rialzato il prezzo degli iPad (e non di poco, 70€!!!).
        Forse per recuperare i costi di sviluppo?
        Certo che la realizzazione di sto aggeggio deve essergli costata un botto!
        (Oppure ci prendono in giro… voi che dite?)

  7. ilfolle ha detto:

    posso essere d’accordo col fatto che sviluppo,produzione e innovazione all’interno del telefono siano tante…ma più di mille euro sono davvero parecchi per le mie tasche..considerando che ci si può comprare un macbook.
    io ho appena cambiato telefono perchè il mio 5S ha deciso di lasciarmi (anzi,la sua batteria),ma più di un SE non sono riuscito a prendere…..

    • Marco ha detto:

      Anche al mio 5 la batteria è esplosa, e l’SE a 329,00 eurozzi mi piace un sacco ed una sporta.
      M’avanzano i dineri per il nuovo iWatch, dannata Apple il ha solo un anno!

  8. ilfolle ha detto:

    domanda stupida:dove si può scaricare questo bellissimo sfondo?
    è incluso in ios11?

  9. Carlo 57 ha detto:

    Mi sbaglio o il sistema Face ID non ha funzionato , come è sembrato accadere durante la prova di Craig Federighi sul palco del keynote, tant’è che ha dovuto sbloccare tramite psw..anch’io non lo comprerò, le innovazioni non giistificano i quasi 1300€ ! Con questa cifra mi compro il MacBook o il corpo macchia della nikon 750d

  10. luciano46 ha detto:

    Ma avete visto il prezzo dell AppleCare per questo telefono: più di 200 euro. Forse prevedono che ci saranno molti interventi di riparazione

  11. GabT ha detto:

    Tutti a presentare in fretta e furia display borderless, riconoscimento facciale (tipo quello di samsung che NON funziona) e le ultime tecnologie per anticipare Apple. Poi Apple, con calma, se ne esce con questo X, lasciando tutti indietro. Di nuovo.
    Tirano fuori uno smartphone all’anno, ma lo fanno bene.

  12. Raoul Filippi ha detto:

    Bene ragazzi! Ora che anche questa è andata si sa già qualcosa del nuovo iPhone 8s e 8s plus?
    O magari si chiama 9 e 9plus. Avanti coi rumors che manca solo un anno!!!

  13. Andrea ha detto:

    Io personalmente non riesco a farmi piacere quelle orecchie (terribili visualizzando foto e video) e la fotocamera verticale e così pronunciata.
    Lo schermo deve essere una bomba di colori, ma non credo così rivoluzionario rispetto agli amoled android (almeno nella quotidianità).

    Sinceramente quest’anno passo. Mi dipiace, ho sempre cambiato iphone passando al nuovo. Forse aspetteró di trovare un’offerta per l’8 plus, mi piace il dorato.
    Per la versione X davvero non me la sento di spendere quelle cifre, per me almeno disumane.
    Aspetto il prossimo anno e vediamo che succede. Preferisco spendere per una mirrorless e magari aggiornare ipad con la versione pro, il mio 7 plus durerà ancora!

    Piccola riflessione: non penso che i prodotti Apple debbano essere economici, perchè la qualità, l’ecosistema e l’assistenza si pagano. Peró in questi ultimi anni quello che vedo è un continuo aumento dei prezzi, a volte, ingiustificato (vedasi l’aumento degli iPad, così dal nulla, assurdo).

  14. Salvatore ha detto:

    unico neo il prezzo per il mio punto di vista troppo elevato di più di un stipendio di una persona normale in tempi di oggi. Con quel prezzo ti compri un macbook, poi compra gli accessori e il prezzo dell’iphone x sale.

Aggiungi un commento