iTunes 12.7: come trasferire file dal Mac ad una app dell’iPhone e iPad (aggiornato)

13 settembre 2017 ore 11:35 | di | 34 commenti

ITunes 12 7 trasferimento file

Con il rilascio di iTunes 12.7, Apple ha rimosso l’App Store, e di conseguenza il lettore Giampiero chiede:

“Buongiorno, scusate, e quelle app tipo GoodReader come scambieranno i files Mac-iPad e viceversa?”.

Anche se l’App Store non è più integrato nell’ultima versione di iTunes, la funzione Condivisione file è sempre disponibile. È sufficiente collegare l’iPhone o l’iPad al Mac, quindi selezionarlo ciccando sull’icona che si trova a destra del menu delle librerie, e dalla colonna laterale selezionare “Condivisione file”.

Aggiornamento: contrariamente a quanto indicato in un primo momento, l’opzione Condivisione file è sempre disponibile anche se l’App Store non è più integrato in iTunes.

Approfondimenti: , , , , ,

Argomento: iOS, iTunes

Commenti (34)

RSS commenti

  1. Mixio ha detto:

    Cavolo, rimane il problema per i file grossi (es. Video) che via wi-fi ci mette una vita 🙁

  2. FabrizioC ha detto:

    Stefano, per le suonerie come si fa?

  3. Nico ha detto:

    Ciao a tutti*, quindi la cartella “Mobile Applications” in iTunes Media, si può interamente eliminare per liberare spazio?

  4. ale ha detto:

    Ho aggiornato itunes ma ho controllato la la cartella applicazioni di itunes e ho 46 giga di app, le cancello manualmente? Cosa mi consigliate?

    • Riccardo ha detto:

      Ciao vedi ancora le suonerie? Io ho molte suonerie create con GarageBand e vorrei continuare ad usarle. Prima di aggiornare vorrei sapere se si possono usare ancora

    • Stefano Donadio ha detto:

      Anche per te vale il consiglio dato più su, “non cancellare la cartella, ma solo il contenuto”.

      • Riccardo ha detto:

        In che senso scusa? Se cancello le suonerie poi non le trovo più

        • Stefano Donadio ha detto:

          La risposta precedente era indirizzata ad “ale”.

          Per le suonerie devo fare una prova prima di risponderti, ma secondo quando spiegato da Apple le puoi trasferire collegando l’iPhone al Mac.

          A breve ti do una risposta più precisa.

          • Riccardo ha detto:

            Ah ok. Grazie

            • Stefano Donadio ha detto:

              @ Riccardo: per precauzione, fai una copia di backup della cartella Tones che si trova in iTunes Media. Poi, per trasferire una suoneria creata con GarageBand o altro, collega l’iPhone al Mac, lancia iTunes, seleziona l’iPhone, e in “Sul dispositivo” seleziona Suoneria, quindi trascina la suoneria nel riquadro a destra come da foto. Infine, click sul pulsante Sincronizza in basso a destra.

              • Riccardo ha detto:

                Ok grazie. Il fatto è che dopo l’aggiornamento nella sezione suonerie sul dispositivo mi sono restate tutte quelle che avevo prima ma sono in grigio non selezionabili. Non posso aggiungere ne togliere niente. Proverò a cancellarle dalla cartella Tones per vedere se poi riesco a fare come dici tu.

  5. stefano ha detto:

    fino ad ora per cancellare app sull’iPad dovevo farlo tramite iTunes, ora come dovrò fare? (il mio non supporta aggiornamenti oltre OS9)

    • Stefano Donadio ha detto:

      Per eliminare una app direttamente dall’iPad/iPhone devi tenere premuto il dito sull’app finché tutte non inizia a tremare (insieme alle altre), quindi tocchi la x che compare nell’angolo in alto a sinistra, e confermi che vuoi eliminare l’app.

  6. Giampiero ha detto:

    Grazie per l’aggiornamento Stefano, ho perso del tempo per trovare un modo di condividere files con VLC, goodreader ecc.. ma meglio tornare alla condivisione file originaria 😉

  7. Alexander De Large ha detto:

    Una domanda: e per tutte quelle app scaricate che poi avevo deciso di non mettere su iPhone ma che erano su iTunes per ogni evenienza? Non le vedo più …

  8. Alexander de Large ha detto:

    Un piccolo OT : se provo ad accedere sia da App Store che dall account iTunes mi da errore come se avessi sbagliato password. Se accedo da iPhone o da web via Safari tutto ok. Come posso risolvere?
    Grazie

  9. Antonio ha detto:

    certo che se mettessero un avviso popup nella finestra di aggiornamento delle App riguardo alle modifiche di funzionalità: la finestra applicazioni era comodissima per organizzare le schermate e per posizionare le icone delle app, fare gruppi di app, ecc.

  10. Raffaele ha detto:

    Ma che senso ha? Hanno un costo esagerato per quello che fanno e in più complicano ciò che avevano semplificato…

    Secondo me dopo El Capitan e l’Iphone 6 (ma già con essi), il centro del mondo è il telefono/computer e non più l’utenza.
    La sicurezza centra poco.

    Per esempio, è ancora possibile fare il Backup del telefono? Presumo di si, ma come (evitando il cloud)?

  11. Mario ha detto:

    Ma uno che ha un dispositivo con poca memoria e gli serve spazio ed elimina qualche app che occupa molto (300 MB – 1 GB o più) poi deve scaricarla ogni volta?
    È vero che posso copiare un (app file .ipa) dal Mac, come abbiamo detto, ma la versione aggiornata sul dispositivo (io ho un iPad mini) non la potrò salvare sul mac per una futura sincronizzazione. Quindi la procedura di sincronizzazione è temporanea. Poi non servirà più.

    Per chi ha migliaia di App questa novità di iTunes è un incubo.

    E poi quando vado su App Store a scaricare nuovamente un’App che ho comprato (anche cara) e che non ho più sul dispositivo, non sempre mi dà la possibilità di scaricarla (come normalmente dovrebbe essere), infatti abbastanza spesso mi indica il prezzo (come se non l’avessi mai acquistata. Prima potevo risolvere copiando, ma una volta che verranno aggiornate le app non avrò più questa possibilità).
    Come risolvere questo problema?

  12. Cristina ha detto:

    Ciao Stefano, quando sincronizzo l’iPhone con il Mac (tramite itunes), nel Mac dove vanno a finire le app del iPhone ?
    Se cambio Mac o iPhone posso ripristinate del Mac le app sull’iPhone?
    grazie

    • Stefano Donadio ha detto:

      Non c’è più l’App Store in iTunes, quindi non puoi acquistare e scaricare le app per iOS da iTunes per Mac, e di conseguenza non puoi sincronizzarle.

      Se cambi iPhone, sul nuovo puoi scaricare gratuitamente tutto quello che hai acquistato – app, suonerie, film – andando in App Store/Aggiornamenti/Acquistate

  13. luca ha detto:

    ciao Stefano, non è possibile “tornare indietro”?

  14. Salvatore Solinas ha detto:

    Nessuna speranza che Mamma Apple torni indietro su questa scelta sciagurata? A parte la scomodità di dover scaricare e aggiornare ogni iPhone (ne ho 2) e iPad (sempre 2), basta pensare ai costi del wireless. Ho appena acquistato un iPad 10,5, che ho sincronizzato con iTunes in mezz’ora; se avessi dovuto scaricare App per App da Appstore sarei ancora lì. Disastro!

  15. Giulio Murgia ha detto:

    Ciao a tutti!! Da quando ho aggiornato la nuova versione di iTunes non riesco più a trasferire manualmente i file pdf nella libreria.. intendo anche i digital booklet degli album. Prima con con la sezione iBooks presente in itunes era tutto semplicissimo, ma ora che lo hanno eliminato non so più come fare a caricare i pdf.. Qualcuno potrebbe darmi un consiglio su come fare?.. Questo nuovo itunes è un disastro

Aggiungi un commento