macOS High Sierra: come creare una unità avviabile di installazione con la nuova procedura Apple

25 settembre 2017 ore 22:25 | di | 42 commenti

Installazione macOS High SierramacOS si può solo scaricare dal Mac App Store e in caso di problemi gravi risolvibili unicamente reinstallando il sistema operativo, Apple ha previsto la possibilità di utilizzare la partizione di ripristino riavviando il Mac e tenendo premuti i pulsanti ⌘-R, e poi dalla schermata che appare scegliendo “Reinstalla macOS”.

Ma, la procedura prevede il download di tutta l’applicazione-installer, che nel caso di macOS High Sierra sono 5,19GB, e potrebbe capitare di non poter attendere o di non avere una connessione Internet adeguata, quindi la soluzione è creare una unità d’installazione avviabile.

Rispetto all’anno scorso, la procedura è leggermente cambiata, si utilizza sempre il Terminale ma è la sintassi della stringa da utilizzare è differente.

1) Il primo passo è scaricare macOS High Sierra dal Mac App Store, e chiudere dal Dock la finestra di installazione che si aprirà nel Finder al termine del download.

2) Vi occorre una pen-drive di almeno 8GB, che bisogna formattare in Mac OS Esteso. Lanciate Utility Disco, selezionate l’unità con un click nella barra laterale, e poi su Inizializza nella barra degli strumenti di Utility Disco. Si aprirà una nuova finestra di dialogo, nel campo “Nome” scrivete Install e premete il pulsante Inizializza.

Installer bootable High Sierra

2) Aprite il Terminale, copiate e incollate la seguente stringa quindi premete il tasto Invio sulla tastiera. Ad un certo punto vi verrà chiesto anche di premere il tasto Y (yes)

sudo /Applications/Install\ macOS\ High\ Sierra.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/Install

Vi verrà richiesto di digitare la password amministratore del vostro Mac (che non verrà mostrata). Quindi verrà effettuata la cancellazione dell’unità, e poi avviata la copia dell’installer. Tutta la procedura dovrebbe durare poco più di 15 minuti. Non chiudete la finestra del Terminale fino a quando non appare “Done”.

Installer avviabile High Sierra done

Per verificare che la procedura è andata a buon fine, selezionate dal menu  Preferenze di Sistema/Disco di avvio, quindi click sul lucchetto in basso a sinsitra ed autenticatevi. Ancora un click su Install macOS High Sierra macOS 10.13 e premete Riavvia. Ricordatevi di tornare in questo pannello per riselezionare il disco d’avvio del vostro Mac.

Controllo drive bootable

 

Approfondimenti: , , ,

Argomento: Mac

Commenti (42)

RSS commenti

  1. santana58 ha detto:

    confermo diskmaker 7.anche se ha dato il messaggio di errore la procedura è andata a buon fine.

  2. Massimiliano Bachetti ha detto:

    Ciao, a me la procedura da Terminale è andata a buon fine ma la chiavetta non viene vista fra i dischi di avvio, nè da Preferenze di Sistema nè dal menu di avvio… Probabilmente si crea un disco non è avviabile: sapete indicarmi dove sbaglio?

  3. Massimiliano Bachetti ha detto:

    Grazie Stefano! Non c’è fra i dischi dopo il riavvio con Alt e mi è accaduto anche con un’altra chiavetta. Non potrebbe essere un problema di come ho formattato la chiavetta, che è vista come MBR? Magari serve un’altra impostazione per formattarla…

  4. Antonio ha detto:

    la mia si vede, ma quando riavvio dalla chiavetta di installazione, ad un certo punto, si mette a cercare il mouse e non riesce a trovarlo; dopo parecchio tempo devo spegnere e riavviare senza poter procedere con l’installazione

  5. Michele ha detto:

    A me il terminale restituisce questo problema:

    Last login: Wed Sep 27 10:34:27 on console
    Michele:~ michele$ sudo /Applications/Install\ macOS\ High\ Sierra.app/Contents/Resources/createinstallmedia –volume /Volumes/Install
    Password:
    /Applications/Install macOS High Sierra.app does not appear to be a valid OS installer application.
    Michele:~ michele$

    Sono allora andato a vedere l’installer che pesa solo 24 MB, l’ho cestinato e riscaricato ma si ferma a 24 MB.

  6. assfrankky ha detto:

    Scusate il ritardo, sto provando a creare una chiavetta per installare pulito High Sierra.
    Usando come negli anni scorsi Diskmaker mi continua a mandare un messaggio con un errore, riconosciuto anche da loro, seguo a loro procedura ma niente.
    Ora sto provando dal terminale ma dopo poco che si avvia la procedura mi compare questo messaggio: Error erasing disk error number (-69888, 0)
    Qualcuno ha qualche soluzione per favore. Grazie.

  7. assfrankky ha detto:

    Dopo due sere di tentativi vani, l’assurdo. Arriva la mia ragazza mi chiede di provare e taaaaac!!!!!
    Ora High Sierra installato 🙂

  8. Max ha detto:

    Ciao a tutti: help
    Ho scaricato HighSierra, nel frattempo ho formattato il solito hd portatile, lanciato il comando da Terminale ma appare questo:

    Last login: Fri Oct  6 13:47:01 on console
    maxs-MacBookPro-13:~ max$ sudo /Applications/Install\ macOS\ High\ Sierra.app/Contents/Resources/createinstallmedia –volume /Volumes/Install
    Password:
    Ready to start.
    To continue we need to erase the volume at /Volumes/Install.
    If you wish to continue type (Y) then press return: Y
    Erasing Disk: 0%… 10%… 20%… 30%…100%…
    Copying installer files to disk…
    The copy of the installer app failed.
    .maxs-MacBookPro-13:~ max$

    sapete dirmi cos’è successo e… perché?
    Grazie a tutti
    Max

  9. Max ha detto:

    Ragazzi, non è alt+comunque x riavviare e scegliere il disc? Mi parte direttamente da Sierra

  10. Max ha detto:

    Trovato: CMD+R. Ma perché formattare in APFS?

  11. Max ha detto:

    Mi sono spiegato male, scusa:
    Non riuscivo ad avviare dall’hd Bootable perché la combinazione tasti non era corretta visto che avevo già installato HD Sierra da Apple Store, ho fatto Cmd+R e son riuscito. Da Utility Disk dovevo fornattare l’SSD ma trovavo solo la possibilità di farlo in APFS e non più in Mac OS esteso Journaled e son rimasto spiazzato. Una volta formattato, chiudo Utility disk e riavvio tenendo premuto solo alt x installare da hd bootable senza che parta l’installazione via Wi-Fi?
    Grazie 1000

  12. E.Caggianelli ha detto:

    ciao, se dopo aver fatto tutto come dettagliatamente indicato, e vedo che nella pennina “install” è presente l’installer di high sierra, ma la stessa NON è visibile nella finestra di scelta del disco d’avvio, che faccio??
    iMac (21.5-inch, Late 2009) con macOS Sierra 10.12.6
    grazie

Aggiungi un commento