macOS High Sierra si scarica gratis dal Mac App Store: le novità principali

25 settembre 2017 ore 19:13 | di | 5 commenti

Download macOS High Sierra

Apple ha rilasciato macOS High Sierra (build 17A365) che si può scaricare gratuitamente dal Mac App Store. Per quanto riguarda i requisiti di sistema, se sul vostro Mac è installato Sierra, allora è sicuramente compatibile. Di seguito l’elenco dei computer Apple supportati:

– Mac mini 2010 e seguenti

– iMac fine 2009 e successivi

– Mac Pro dal 2010 in poi

– MacBook fine 2009 e successivi

– MacBook Air 2010 e più recenti

– MacBook Pro 2010 in poi

Come si può facilmente intuire dal nome, si tratta di una versione migliorata di Sierra con alcune nuove funzionalità, proprio come è avvenuto con Leopard e Snow Leopard,.

Safari

Il browser è l’80% per cento più veloce con il più moderno JavaScript. Fa il suo debutto una funzione “Blocco contenuti” che impedisce ai filmati presenti sulle pagine Web di essere riprodotti automaticamente solo perché è stata caricata la pagina. L’aspetto più interessante di questa nuova funzionalità è che utilizza l’apprendimento automatico per individuare e rimuovere i dati utilizzati dalle pubblicità per tracciare l’attività dell’utente sul Web.

Mail

Include una nuova schermata di composizione, e occupa il 35% in meno di spazio per archiviare la posta. La ricerca all’interno di Mail è stata ottimizzata, ed oltre ad essere più veloce mostra risultati migliori, con i più rilevanti in cima all’elenco.

Foto

Foto guadagna una nuova barra laterale sempre attiva che mostra gli album e le funzioni per organizzare le immagini (in realtà anche con Foto di Sierra è possibile visualizzare sempre la barra laterale). In Modifica fanno il loro debutto una serie di nuovi strumenti per l’editing dell foto, come Curve, per perfezionare colore e contrasto, e “Colore selettivo” per apportare modifiche a singole gamme di colore.

Mac sierra photos

Importante novità per Live Photos che si possono personalizzare con una serie di simpatici effetti. La già ottima funzione Ricordi, che crea raccolte di video e immagini in base ad una serie di criteri, è stato ulteriormente perfezionato aggiungendo ulteriori “argomenti” per la creazione di più specifiche raccolte.

Foto High Sierra

Chi lo desidera, con Foto incluso in macOS High Sierra potrà utilizzare un editor di immagini esterno, come Photoshop o Pixelmator, che si potrà aprire direttamente dall’applicazione.

Infine, chi vorrà stampare le proprie foto e album potrà far ricorso a servizi di terze parti come Animoto, ifolor, Shutterfly, WhiteWall e Wix.

APF

Il nuovo file system è Apple File System (APFS), lo stesso utilizzato già da iOS 10.  I vantaggi nel nuovo file system sono molteplici anche se non tutti percepibili dall’utente: prestazioni migliorate, sicurezza e affidabilità dei dati, e costituisce la base per future innovazioni in materia di archiviazione.

APFS rende istantanee alcune operazioni di routine come la copia di file e cartelle, offre una maggiore protezione contro la corruzione dei documenti in caso di interruzioni di corrente e crash del sistema, inoltre tutti i file sono nativamente crittografati. Inoltre macOS High Sierra continua a offrire la massima compatibilità sia in scrittura sia in lettura con i dati e le unità HFS già formattate

Citando una più ampia adozione di 4K e HDR videografia, Apple sta aggiungendo il supporto per macOS per H.265 e HEVC. Il MacBook, MacBook Pro, e di nuovo oggi hardware annunciato avranno tutti decodifica hardware il supporto per H.265, ma tutte le macchine compatibili High Sierra supporteranno il codec.

Apple ha già fatto sapere che APFS è compatibile solo con gli SSD, mentre il supporto per gli hard disk meccanici e per il Fusion Drive verrà aggiunto in un secondo momento.

Metal 2

Metal 2, è l’evoluzione della tecnologia Metal che dà ai giochi un accesso pressoché diretto al processore grafico del Mac, migliorando le prestazioni. Apple sostiene che grazie alle nuove API a disposizione gli sviluppatori potranno rendere i propri videogame ancora più scattanti.

Metal 2 utilizza l’apprendimento automatico usato nel riconoscimento vocale, nell’elaborazione del linguaggio naturale e nella computer vision.

Ma forse b en più importante, Metal 2 renderà possibile tramite la connessione Thunderbolt 3  utilizzare schede video ad alte prestazioni. Un kit di sviluppo – External Graphics Developer Kit – sarà reso disponibile con una GPU AMD.

Realtà virtuale e realtà aumentata

Grazie a Metal 2 la realtà aumentata arriva su Mac. Apple sta lavorando con Steam peri portare le loro piattaforme VR su macOS. Gli sviluppatori sono al lavoro per creare giochi e contenuti 3D e VR. Apple sta anche collaborando con Valve che ottimizzerà la propria piattaforma SteamVR per Mac, mentre Epic e Unity porteranno su macOS i loro strumenti di sviluppo per la realtà aumentata.

High-Efficiency Video Coding

macOS High Sierra è compatibile con lo standard HEVC (H.265), per lo streaming video e la riproduzione di video 4K, con dimensioni fino al 40% inferiori rispetto all’attuale H.264.1. Grazie ad HEVC, sarà possibile effettuare lo streaming video di alta qualità su reti che prima consentivano soltanto lo streaming in HD,. Inoltre. l’accelerazione hardware consentirà sui nuovi iMac e MacBook Pro una maggiore velocità ed soprattutto una incedibile ottimizzazione energetica durante le operazioni di editing e codifica video HEVC.

Varie

– Finalmente, Condivisione file di iCloud consentirà di condividere qualsiasi file che si trova in iCloud Drive e di collaborare con altre persone.

– Quando si effettua una ricerca con Spotlight di un volo aereo, nei risultati compariranno  informazioni come gli di orari di partenza e arrivo, gli eventuali ritardi, gate, terminal e perfino una mappa del tragitto aereo.

– In Note si possono creare semplici tabelle, scrivere nelle celle, apportare modifiche e spostare righe e colonne.

– Siri di  macOS High Sierra ha una voce ancora più naturale ed espressiva, e quando si usa Apple Music, impara a riconoscere le preferenze musicali, crea playlist personalizzate e risponde a curiosità sul mondo musicale.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac

Commenti (5)

RSS commenti

  1. giovanni ha detto:

    Ma posso installarlo se ho fusion drive (ssd hd principale + hd meccanico al posto del cd) in un MBPro?

    Grazie

  2. IRoger ha detto:

    Ciao a tutti, ho la beta, come Instalo la versione finale?

  3. Valerio Ghetta ha detto:

    Sul mio Macbook pro ho una partizione dati con la mia Home e una partizione sistema dove mantengo il sistema operativo e i programmi. Ad ogni nuova release installo il nuovo macOS sulla partizione sistema e poi ci collego la mia home salvata sulla partizione dati. Ma con High Sierra cambia il file system e sono un po’ indeciso su come procedere…qualche consiglio?

Aggiungi un commento