Con macOS High Sierra e Apple Music, Siri diventa un deejay

26 settembre 2017 ore 16:05 | di | 3 commenti

MacOS Sierra Apple Music

Sono un abbonato Apple Music della prima ora, che reputo migliore rispetto a Spotify per quanto riguarda i suggerimenti delle canzoni che più si adattano ai miei gusti. Ogni volta che lavoro al Mac, la prima cosa che faccio è lanciare iTunes, poi scelgo la sezione “Scopri” e quindi vado in cerca di qualche playlist da riprodurre.

Ieri ho installato macOS High Sierra, e stamattina le mie abitudini sono cambiate. Infatti, ho premuto il tasto Siri sulla Touch Bar del mio MacBook Pro, e poi ho chiesto all’assistente digitale Apple: “Suona i successi pop del momento.” Siri ha aperto iTunes ed ha cominciato a riprodurre la musica richiesta iniziando dal brano Clocks dei Coldplay, il mio gruppo preferito.

Si tratta di una nuova funzionalità di High Sierra per gli abbonati Apple Music.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: Mac

Commenti (3)

RSS commenti

  1. Andy ha detto:

    Ciao,
    come mai nonostante l’aggiornamento ad High Sierra la voce di Siri è sempre la stessa mentre su iPhone con iOS11 la voce è nuova e più naturale?
    Devo impostare qualcosa?

Aggiungi un commento