10 tips per navigare al meglio con Safari di iOS 11

6 ottobre 2017 ore 18:34 | di | 3 commenti

Safari di iOS include una serie di funzionalità spesso nascoste che però permettono di velocizzare alcune operazioni di routine.

1. Riaprire un pannello di Safari accidentalmente chiuso

Quando navigo su Internet con l’iPhone o l’iPad, come molti apro più pannelli (tab), e spesso mi capita di chiuderne uno accidentalmente. Una valida e ben più pratica alternativa a cercare nella cronologia di Safari per riaprire il pannello è toccare il pulsante “Mostra tutti i pannelli” Mostra tutti i pannelli, e poi premere e tenere premuto su più (+). Si aprirà una finestra di dialogo con l’elenco di tutti i pannelli chiusi.

IOS 10 Safari riapri tab IOS 10 Safari riapri pannelli

2. Utilizzare “Incolla e cerca” e “Incolla e naviga”

Quando si naviga su Internet con Safari di iOS può capitare di copiare una parola per effettuare una ricerca o un indirizzo Web per collegarsi ad un sito. Ma, c’è un sistema più pratico e semplice rispetto a toccare la barra degli indirizzi una vola, poi una seconda per far apparire l’opzione “Incolla” dal menu a comparsa, e infine premere il pulsante “Vai”.

Se avete copiato una parola con cui desiderate effettuare una ricerca sul Web, toccate e tenete premuto il dito nella barra degli indirizzi e vedrete apparire un menu con l’opzione “Incolla e cerca” (schermata in alto a sinistra). Se invece avete copiato un URL, toccando e tenendo premuto nella barra degli indirizzi apparirà l’opzione “Incolla e Naviga” (a destra).

Incolla e cercaIncolla e naviga

3. I due sistemi per attivare la modalità desktop di Safari

La quasi totalità dei siti Web offre una versione ottimizzata per smartphone. Si tratta di una funzionalità utilissima sui telefoni con un display di piccole dimensioni, ma se avete un iPhone Plus probabilmente preferite visualizzare la versione desktop dei siti Web, oppure perché tal volta la versione mobile di un sito è mal progettata.

Ci sono almeno due sistemi per visualizzare la versione desktop di un sito con Safari:

Il primo sistema è quello di premere e tenere premuto il dito per qualche istante sul pulsante “ricarica” (è quello con l’icona di una freccia circolare) che si trova a destra nella barra degli indirizzi di Safari per visualizzare l’opzione “Richiedi sito desktop” (immagine in basso a sinistra).

Il secondo è toccare il pulsante Condividi “Condividi” , quindi scorrere la seconda fila di opzioni fino a trovare l’opzione “Richiedi sito desktop”.

 

4. Chiudere i pannelli aperti su Safari di iOS direttamente dal Mac

Yosemite chiudere pannelli iOS da Mac

Non tutti sanno che è possibile chiudere i pannelli aperti (tab) su Safari dell’iPhone e iPad direttamente dal Mac (è necessario avere almeno Yosemite e iOS 8).

Safari iOS pannelli

Per prima cosa, assicuratevi che sul Mac in Preferenze di Sistema/iCloud l’opzione “Safari” sia spuntata, e effettuate lo stesso controllo sul vostro dispositivo iOS andando in Impostazioni/iCloud.

Da Safari per Mac, cliccate sul pulsante “Mostra tutti i pannelli” (si trova nella barra degli strumenti ed ha l’icona con due quadrati sovrapposti), che oltre a mostrare i tab aperti attualmente su Safari di OS X, in basso visualizza l’elenco anche di quelli aperti sui vostri dispositivi iOS. Cliccando su titolo di uno di questi pannelli, si aprirà la reletiva pagina Web, ma se portare il cursore del mouse a destra di ogni titolo vedrete apparire un pulsante con una x, ciccandolo chiuderete il pannello (foto in alto).

Si tratta di una funzione utile soprattutto se avete l’abitudine di aprire numerosi tab sull’iPhone e iPad.

Bonus tip: dal dispositivo iOS lanciate Safari, toccare il pulsante “Mostra tutti i pannelli” in basso a destra, e vedrete il “carosello” dei tab aperti, scorrendolo, alla fine troverete l’elenco dei pannelli aperti sul Mac con Yosemite, e su tutti gli altri dispositivi iOS. Per chiudere un tab scorrete verso sinistra e toccare Elimina.

5. Come cancellare singole pagine dalla cronologia

Quando si consultano siti “sensibili” come quello della propria Banca, è una buona idea attivare la modalità “Navigazione privata” toccando il pulsante Mostra tutti i pannelli e poi “Privata”, che permette di non memorizzare le pagine visitate, le ricerche e gli altri dati di navigazione.

Tuttavia, non sempre ci si ricorda di utilizzare questa utile funzione, e così bisogna ricorrere al comando “Cancella cronologia e dati siti web” del Impostazioni/Safari, ma si tratta di una opzione “tutto o niente”, non è possibile eliminare solo l’ultima ora di navigazione, ad esempio.

Per rimuovere elementi dalla cronologia da Safari , toccare il pulsante Segnalibri in basso a destra (è quello con l’icona del libro aperto) selezionare Cronologia, e poi Cancella. Dalla menu a comparsa che appare è possibile scegliere una delle opzioni che compaiono oppure. In alternativa, è possibile cancellare i singoli elementi della cronologia scorrendo verso sinistra e poi toccando Elimina.

Cronologia iOS 11 Safari iOS 11 cancella cronologia

6. Più semplici i pagamenti con carta di credito

Safari rende un po’ più semplice effettuare un acquisto online. Infatti, al momento di riempire il modulo con i dati della carta per effettuare il pagamento, è possibile toccare il link “Riempi automatic… di credito”, e scegliere se inserire i dati salvati precedentemente con iCloud oppure effettuare una scansione della carata di credito utilizzando la fotocamera integrata del dispositivo iOS.

Safari iOS 8 IOS 8 pagamenti carta Safari

Una volta centrata la carta di credito nel riquadro che appare, il numero va a riempire il relativo campo, evitando così di doverlo inserire manualmente. Bisogna solo indicare la data di scadenza, il codice di sicurezza e il nominativo del titolate della carta.

Il processo di scansione impiega solo alcuni istanti (se si è bravi ad inquadrare la carta di credito), ed ha funzionato con i siti di Amazon Italia, Italo Treno e naturalmente anche con l’Apple Store online, quindi non credo che i vari siti web dovranno apportare qualche modifica. Il funzionamento è simile a quello della scansione del codice della carte regalo di iTunes con la fotocamera integrata del Mac.

7. Chiudere tutti i pannelli di Safari in soli 2 touch

Questo è un tip che farà felici chi come me utilizza numerosi pannelli (o tabs) per navigare su Internet o semplicemente dimentica di chiuderli di volta in volta. Ci sono almeno due sistemi per chiuderli tutti contemporaneamente con solo 2 touch.

Pulsante pannelli

Con Safari aperto, toccate e tenete premuto il pulsante dei pannelli Iphone icloud icon in basso a destra fino a quando appare il menu con l’opzione “Chiudi # pannelli”.

Chiudi tutti pannelli iOS10 Chiudi tutti pannelli iOS 10

Pulsante Fine

Toccate il pulsante Pannelli di Safari, quindi premete e tenete premuto su “Fine” fino alla comparsa del menu con l’opzione “Chiudi # pannelli”.

IOS 10 Chiudi tutti pannelli IOS10 Chiudi tutti pannelli

8. Condividere il testo di un articolo di Safari con Mail di iOS

Safari reader tip testo Safari testo email

Quando si naviga su Internet con Safari per iOS, e si trova un articolo interessante che si desidera condividere, apparentemente è possibile solo inviare il link via posta con Mail, e non anche il testo. Ma, c’è un sistema più semplice rispetto ad evidenziare il testo, copiarlo e poi incollarlo in un un messaggio di posta.

Infatti, con l’articolo in primo piano, è sufficiente toccare il pulsante reader in alto a sinistra nella barra degli indirizzi (è quello con l’icona con alcune linee), quindi premere il pulsante Condividi e poi Mail. Si aprirà una nuova email con il link dell’articolo in cima, e poi immediatamente sotto il testo dell’articolo, incluse le eventuali immagini pubblicate con l’articolo (immagine in alto a destra).

9. Visualizzare la barra strumenti in qualsiasi momento

Safari Tip iOS barra strumentiSafari iOS senza barra strumenti

A partire da iOS 7, Safari nasconde la barra degli strumenti in alto e in basso non appena si comincia a scorrere la pagina Web che si sta consultando (immagine in alto a destra), cosa che dovrebbe facilitare la lettura e soprattutto ridurre lo “scrolling”.

Però, dopo essere arrivati a fine pagina, per effettuare una ricerca o per condividere quello che si è letto, ad esempio, è necessario scorrere la pagina verso l’alto per far riapparire la barra degli indirizzi e quella in basso con i pulsanti Condividi, Preferiti e le altre opzioni.

In realtà, c’è un sistema più semplice: è sufficiente toccare la parte alta o anche quella in fondo dove si dovrebbe trovare la barra degli strumenti per far riapparire entrambe.

Barra strumenti Barra strumenti 2

10. Salvare una pagina Web in formato PDF

Safari iOS PDF

Solo recentemente Apple ha aggiunto una funzione che permette di salvare qualsiasi cosa in formato PDF, anche un articolo di una pagina Web che si desidera leggere con tutta tranquillità in un secondo momento, spazzando così in un solo colpo le numerose app di terze parti disponibili su App Store che offrono questa funzionalità.

La nuova opzione è disponibile toccando il pulsante Condividi Condividi in baso al centro, e poi dal menu che appare bisogna selezionare la voce “Salva PDF in iBooks”.

Una volta che il PDF è stato salvato, è possibile condividerlo con gli amici o colleghi via e-mail oppure stamparlo con una stampante AirPrint.

Approfondimenti: ,

Argomento: iOS

Commenti (3)

RSS commenti

  1. Nico ha detto:

    Per il tip 10 potrei aggiungere un suggerimento, senza passare per iBook: pulsante condividi, pulsante stampa poi, a prescindere dalla presenza di qualsiasi stampante, ingrandire l’anteprima… in questo modo il pdf è subito creato e potete farne ciò che volete!!!!

  2. Elio ha detto:

    3. I due sistemi per attivare la modalità desktop di Safari: nessuno dei due sistemi funziona, una pagina avverte “Not found Error 404”

Aggiungi un commento