Adobe Photoshop Elements 2018 può aprire gli occhi chiusi

11 ottobre 2017 ore 20:17 | di | 5 commenti

Adobe ha presentato l’ultima versione del suo software per il fotoritocco amatoriale: Photoshop Elements 2018, che non utilizza più una numerazione progressiva, l’ultima è stata Elements 15, ma l’anno di rilascio.

L’aggiornamento introduce numerose novità, probabilmente quella più interessante soprattutto per chi scatta numerose foto in famiglia, è la possibilità di sostituire gli occhi chiusi nelle foto di gruppo utilizzando un’altra foto del soggetto.

Photoshop Elements 2018

Un’altra novità è la funzione di selezione automatica, che aiuta a ritagliare i soggetti da uno sfondo con facilità.

Photoshop Elements 2018 Mac

Modifica guidata, come la sostituzione di uno sfondo con un altro, o la creazione di doppie esposizioni, sono le altre novità che porta in dote il nuovo Photoshop Elements 2018, tutte cose che consentono di effettuare fotoritocchi professionali che altrimenti sarebbe complicato effettuare rapidamente e facilmente.

Photoshop Elements 2018 è generalmente destinato a chi ha bisogno di effettuare solo modifiche di base, e a differenza del software di punta di Adobe, non è necessario pagare un abbonamento mensile per usarlo. Una licenza costa €101, è richiesto macOS 10.11 El Capitan o successivi, 4GB di RAM

Approfondimenti: , , ,

Argomento: Fotografia

Commenti (5)

RSS commenti

  1. frase incompleta forse: [l’ultima è stata Elements 15, ma l’anno di rilascio.]

  2. valeriosalsialerio ha detto:

    Quella funzione degli occhi vorrei proprio vederla….
    anche quella dello scontorno….

  3. GIORGIO MORENI ha detto:

    Scaricata la versione prova, sembra interessante, ma prima di comprarla sai mica, Stefano, se esiste una guida o tutorial in italiano per semplificarmi la vita e imparare ad usarlo al meglio?

    Grazie

Aggiungi un commento