Moof! Dieci anni di iPhone e nessun malware? È inaudito

14 novembre 2017 ore 21:48 | di | 1 commento

 

Il Financial Times ha pubblicato un interessante articolo che mette a confronto la sicurezza di iOS e quella del lato oscuro mobile. Di seguito il passaggio più importante che fotografa bene la situazione:

“Di conseguenza, nel quarto trimestre del 2016 e nel primo trimestre del 2017, 47 su 1000 dispositivi aziendali Android protetti da Lookout hanno intercettato una malware, rispetto a solo 1 su 1.000 dispositivi iOS.” 

Per la cronaca, il malware a cui fa riferimento l’articolo è collegato ad una vulnerabilità che è stata sfruttata dall’azienda israeliana NSO Group per installare sui dispositivi delle vittime il software spia “Pegasus”, utilizzato da vari Governi senza scrupoli.  Falla chiusa dopo appena 10 giorni dalla scoperta da Apple.

Significativa è la frase del giornalista del Financial Times in chiusura dell’articolo: “Dieci anni di iPhone e nessun vero malware? È inaudito.”

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione.

Approfondimenti: ,

Argomento: iOS, Moof!

Commenti (1)

RSS commenti

  1. Ilfolle ha detto:

    Mia madre,con telefono Samsung ogni tanto lo deve portare in assistenza per i motivi più disparati…invece col mio “vecchio” 5s non ha problemi…e se ne è accorta da sola …

Aggiungi un commento