Google Maps è finalmente compatibile con iPhone X

1 dicembre 2017 ore 08:53 | di | 0 commenti

Google Maps iPhone X Apple Maps iPhone X

Il gigante di Mountain View ha finalmente rilasciato probabilmente l’aggiornamento più atteso da quasi tutti i proprietari di iPhone X: Google Maps adesso supporta la nuova risoluzione dello smartphone più desiderato del momento.

La popolare app di navigazione satellitare ora riempie il bellissimo display OLED edge-to-edge dell’iPhone X, ed anche entrambe le “orecchie” a destra e a sinistra della tanto discussa “tacca” dove si trovano le icone del segnale cellulare, della batteria e l’orario.

Quella di riempire le orecchie, così come la parte inferiore del display con la mappa è una scelta differente rispetto a quella effettuata da Apple per Mappe di iOS (schermata in alto a destra), dove è stata aggiunta una barra superiore dello stesso colore dello sfondo della mappa in modo che ora, segnale cellulare e batteria siano sempre ben distinguibili e visibili.

Google Maps landscape iPhone X

Da evidenziare che quando si utilizza l’iPhone in modalità di visualizzazione paesaggio (landscape),  i pulsanti e altri elementi dell’interfaccia utente di Google Maps non sono stati posizionati ai bordi più esterni del display, evitando così che si possano accidentalmente attivare impugnando il telefono.

Oltre a supporto per iPhone X, Google Maps versione 4.41 include risoluzioni di bug non specificati.

Approfondimenti: ,

Argomento: iOS

Aggiungi un commento