Moof! Il mezzo passo falso di Apple

21 dicembre 2017 ore 15:38 | di | 4 commenti

Batteria iPhone AppleAlla fine, Apple ha ammesso di aver introdotto a partire da iOS 10.2.1 una funzionalità che impedisce agli iPhone meno recenti di spegnersi improvvisamente a causa di un picco di richieste di risorse da parte del processore, con la conseguenza che si attiva una sorta di modalità “Risparmio energetico” che limita la velocità di clock del chip. In estrema sintesi, in determinate circostanze, l’iPhone potrebbe risultare più lento a causa di una batteria con numerosi cicli di ricarica.

Considerato che oramai l’iPhone è un vero e proprio computer tascabile, si tratta solo di un perfezionamento del suo funzionamento, del resto la stessa identica funzionalità è presente da tempo sui MacBook, dove le prestazioni sono correlate all’usura e all’utilizzo della batteria. 

Tuttavia, Apple, da sempre maestra nelle comunicazioni, ho commesso un mezzo passo falso non annunciando l’introduzione di questa funzionalità, alimentando così teorie computistiche di ogni genere.

Sui vari blog e forum stranieri e italiani si legge di tutto, che è una mossa di Apple per evitare di sostituire le batterie difettose oppure una precisa strategia di obsolescenza programmata per costringere gli utenti ad acquistare un nuovo iPhone.

Probabilmente, ridurre la velocità del processore dell’iPhone quando la batteria non è in grado di erogare la potenza necessaria era la cosa più sensata da fare per evitare danni all’hardware, ma Apple non doveva lasciare che a scoprirla fossero gli utenti.

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione.

Approfondimenti: , ,

Argomento: iOS

Commenti (4)

RSS commenti

  1. Davide ha detto:

    Però come mai Stefano, la velocità di clock del mio 6s si attesta tra 1400 e i 511 mhz?! Onestamente dovrebbe esser più alta. In Apple Store mi han detto che non c’è nessun problema. E che a quei valori è impossibile che funzioni il mio 6s. Eppure le app che ho scaricato per determinare quei valori sono valide… bah

Aggiungi un commento