Apple conferma: Mac, iPhone, iPad e Apple TV affetti dal bug Meltdown e Spectre

5 gennaio 2018 ore 09:22 | di | 12 commenti

Spectre text                Meltdown

Tramite un comunicato, Apple ha fatto sapere che con il rilascio nelle settimane passate di iOS 11,2, macOS 10.13.2 e tvOS 11.2 tutti i Mac. iPhone, iPad e Apple TV sono protetti contro Meltdown (CVE-2017-5754), una delle due falle scoperete dai ricercatori di sicurezza di Google, e che non c’è stato alcun impatto sulle prestazioni. Inoltre a breve sarà reso disponibile un aggiornamento che consente di risolvere anche l’altra vulnerabilità chiamata Spectre (CVE-2017-5753):

“Apple rilascerà un aggiornamento per Safari per Mac OS e iOS nei prossimi giorni per attenuare lo sfruttamento di questa vulnerabilità. I nostri attuali test indicano che l’aggiornamento di Safari non avrà alcun impatto misurabile con Speedometer e ARES-6 e un impatto inferiore al 2,5% sul benchmark JetStream.”

Cupertino precisa anche che queste vulnerabilità sono estremamente difficili da sfruttare, e che nella maggior parte dei casi richiedono l’installazione di una app dannosa sul Mac o dispositivo iOS, e quindi raccomanda vivamente di scaricare software solo da fonti attendibili come l’App Store. 

L’unico dispositivo di Cupertino immune a Meltdown e Spectre è l’Apple Watch.

Approfondimenti: , , , , ,

Argomento: Apple TV, iOS, Mac

Commenti (12)

RSS commenti

  1. Pierpaolo ha detto:

    Non si capisce se i Core 2 Duo siano interessati. Nella lista di Intel i Core ci sono ma non so se quelli indicati genericamente come prima, seconda ecc generazione includono il 2Duo.
    Qualcuno ne sa qualcosa?

  2. Alex ha detto:

    Tutti i Mac prodotti negli ultimi 10 e passa anni, quindi ? Rilasceranno, quindi, voglio sperare, aggiornamenti per TUTTI i dispositivi, quindi anche Mac del 2008 e iPad e iPhone vecchissimi…

    • Stefano Donadio ha detto:

      Per quanto riguarda i Mac è già stato fatto, El Capitan e Sierra sono sicuri click qui.

      I requisiti di sistema di El Capitan:

      – iMac: metà 2007 e versioni successive

      – Mac mini: inizio 2009 e successivi

      – Mac Pro: inizio 2008 e versioni successive

      – MacBook: alluminio fine 2008, policarbonato bianco inizio 2009, e successivi

      – MacBook Air: fine 2008 e versioni successive

      – MacBook Pro: metà 2007 e versioni successive

  3. Pierpaolo ha detto:

    E ovviamente manca il mio! Macbook inizio 2008

    • iDonuts ha detto:

      Dopo 9 anni forse è arrivato il momento di prendere in considerazione di cambiare portatile, anche perchè sei pericolsamente fermo a Lion, che da tempo non beneficia di aggiornamenti di sicurezza.

    • Giacomo ha detto:

      anche il mio del 2008! Sigh! Ma non ho soldi per ricomprarne uno nuovo! Ri-sight!

  4. Alex ha detto:

    Ottimo !!! E per iPad ?

  5. A1957m ha detto:

    Rilasciato aggiornamento IOS. 11.2.2👍

Aggiungi un commento