Disponibile Wine 3.0: giochi e altro per Windows su Mac senza installare Windows

6 febbraio 2018 ore 13:46 | di | 4 commenti

Wine 3

Gli sviluppatori del Wine Project hanno rilasciato Wine 3.0, l’ultima versione destinata agli utenti Mac che devo utilizzare applicazioni Windows, senza però dover installare una versione del sistema operativo di Redmond, a differenza dei software di virtualizzazione come Parallels e Fusion.

Come si può intuire dal salto di versione, si tratta di una major reale che porta in dote numerose novità, soprattutto per gli amanti dei videogame, che come sono molto più numerosi nel lato oscuro dell’informatica.

Wine 3.0 fa un deciso salto di qualità per quanto riguarda il supporto a Direct3D 11, cosa che permette di giocare con titoli del calibro di Prey (2017), Crysis 2, Witcher 3 e Deus Ex: Human Revolution. 

È stato migliorato anche il supporto per Direct3D Command Stream, non si tratta di una novità assoluta perché già presente con Wine 2.6, ma ulteriormente ottimizzato .

Sono stati apportati miglioramenti anche al rendering Direct2D e DirectWrite, così come al supporto per gli schermi ad alta risoluzione (HiDPI).

Da segnalare il supporto per Android, seppur in fase ancora embrionale.

Naturalmente, Wine può essere utilizzato anche per scopi non-ludici, ad esempio l’applicazione offre il pieno supporto per Microsoft Office 2013, che potrebbe tornare utile a chi per studio o lavoro condivide numerosi documenti realizzati con la suite di Microsoft, e vuole la massima compatibilità con la versione per Windows.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac

Commenti (4)

RSS commenti

  1. Bendi ha detto:

    Ciao Stefano. Ho l’ultima versione di Mac OS. Se provo a installare Wine, mi compare il messaggio: you need to install xQuartz. Mi sai dire cosa fare? Grazie

  2. valeriosalsi ha detto:

    io utilizzo da un pò di tempo “KeyGen Runner” che per piccoli software è ottimo e qualche altra volta “KeyGen APP”.

Aggiungi un commento