Moof! A volte basta un soffio

10 febbraio 2018 ore 15:13 | di | 1 commento

Aria compressaA beneficio di quanti potessero avere lo stesso problema, pubblico questo scambio di e-mail con il lettore Umberto:

"Carissimo Stefano, prima di tutto, complimenti per il tuo blog! Ti seguo da anni ogni giorno, sei un riferimento per me Mac user dal 2010! Ho un problema con la tastiera del mio MacBook mid 2015, la lettera “è" sembra come incantata, la tastiera la scrive all’infinito rendendo il Mac di fatto inutilizzabile... Ho letto che il problema è comune anche ad altri proprietari di MacBook e MacBook Pro con la nuova tastiera flat con meccanismo a forbice... mi pare che Apple risolva il problema senza costi per il cliente, ma negli Apple Reseller dove mi sono recato, non ne sanno nulla. Sei a conoscenza di un programma Apple per risolvere questo difetto? Oppure puoi consigliarmi come muovermi? Vorrei evitare di pagare di tasca mia per risolvere un difetto di costruzione! Grazie mille Umberto.”

Ciao Umberto, in realtà il problema hardware sui MacBook si presentava subito, e naturalmente Apple interveniva in garanzia.

Se non li hai già fatti, effettua questi tentativi:

1) Vai in Preferenze di Sistema/Utenti e gruppi e crea un nuovo account amministratore. Effettua il logout del tuo e il login del nuovo, e verifica se il problema si ripresenta. Se non si ripresenta, nella prossima email ti fornisco le istruzioni per traslocare al nuovo account.

2) Con un post-it, infila la parte collosa nella fessura attorno al tasto difettoso e gira attorno al perimetro (potrebbe essersi incastrato un granello di polvere o altro).

3) Come si faceva una volta, usa una bomboletta d’aria compressa di quelle fatte apposta per pulire la tastiera, come questa click qui

“Grazie infinite Stefano, sono riuscito a risolvere soffiando aria, ho direttamente in studio un getto di aria compressa 😂!"

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione.

Approfondimenti: ,

Argomento: Moof!

Commenti (1)

RSS commenti

  1. Umberto ha detto:

    Grandissimo Stefano! Grazie ancora!

Aggiungi un commento