Disponibile Maintenance 2.3.9 for macOS High Sierra (freeware)

13 marzo 2018 ore 09:45 | di | 2 commenti

Maintenance menu aiuto

Secondo aggiornamento per Maintenance macOS high Sierra Edition, l’applicazione nata da una costola di OnyX (lo sviluppatore è lo stesso), che permette da un unico e semplice pannello di effettuare la manutenzione del Mac.

Grazie a questo aggiornamento (versione 2.3.9) è stata ottimizzata l’eliminazione della cache delle applicazioni e quella per l’eliminazione della cache dei log, inoltre Maintenance adesso non visualizza più il nome utente se non è amministratore.

In Rete si è diffuso il “mito del macOS che si sporca”, che quindi al pari di Windows necessita di una costante e puntuale pulizia. Nulla di più sbagliato, perché come ogni sistema operativo basato su UNIX, anche macOS prevede una serie di script di manutenzione giornalieri, settimanali, e mensili che vengono eseguiti di notte oppure non appena il computer è accesso ed è in corso una bassa attività (Perché non servono le utility per la manutenzione del Mac come CleanMyMac).

Maintenance ha il grande pregio che non funziona in background, quindi non rallenta il Mac se non durante le operazioni di manutenzione, e può servire per risolvere più rapidamente determinati problemi, ad esempio eliminando la cache dei font per risolvere la non corretta visualizzazione dei caratteri.

In più come segnalato più volte, uno dei punti di forza di dell’utility di Titanium Software è il manuale in italiano (Aiuto/Aiuto Mainenance) che spiega come e quando utilizzare le varie opzioni.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac

Commenti (2)

RSS commenti

  1. chris ha detto:

    Ciao Stefano, ma ha senso avere sia Mantenance che Onyx per effettuare queste “pulizie” oppure sono un po’ ridondanti?
    Saluti

Aggiungi un commento