Come aggiungere ID e password esistenti e altri dati al Portachiavi iCloud di iOS

4 aprile 2018 ore 15:00 | di | 1 commento

ICloudKeychainIconIl lettore Manfredi desidera sfruttare al massimo il Portachiavi iCloud sul suo iPhone, e chiede:

“Da iPhone si possono aggiungere al Portachiavi iCloud gli account già esistenti (id+pwd) o coordinate bancarie o documenti o molto altro?”

Si, è possibile. Per quanto riguarda nome ID e password è sufficiente collegarsi con Safari al sito Web relativo all’account che si desidera aggiungere al Portachiavi, digitate nei rispettivi campi username e password, e premete “login”. Apparirà una schermata di dialogo (in basso a destra) che chiederà se si desiderano salvare i dati di login, in modo che verranno automaticamente inseriti la prossima volta. La stessa procedura si può utilizzare per registrare i dati della propria carta di credito quando si effettua il primo pagamento online.

Aggiungere password Portachiavi Aggiungere password Portachiavi 002

Invece, per salvare altri dati, come le coordinate bancarie, collegatevi alla sezione della pagine Web della vostra Banca che contiene questa informazione, selezionate l’IBAN, tenete premuto il dito sulla sezione per far apparire le varie opzioni (immagine in basso a sinistra), e scegliete Condividi. Dalla successiva finestra di dialogo, selezionate “Aggiungi a Note”.

Aggiungi a note 001 Aggiungi a note 002

Non rimane che creare una nota apposita o aggiungerla ad una esistente. Se avete configurato la password per Note, scorrete il dito sulla nota per visualizzare l’opzione per proteggerla da occhi indiscreti (schermata in basso a destra). Grazie alla sincronizzazione iCloud, la nota aggiunta si potrà consultare anche sugli altri dispositivi IOS e Mac che adoperano lo stesso ID Apple.

Note protette 001 Note protette 002

Approfondimenti: , , , , ,

Argomento: iOS

Commenti (1)

RSS commenti

  1. Gianluca ha detto:

    Grazie, ho risparmiato i soldi della licenza di 1Password.

Aggiungi un commento