Tutti i segreti per ridurre il disturbo in una foto con Photoshop

11 aprile 2018 ore 18:15 | di | 0 commenti

Photoshop ridurre disturbo

La presenza in una foto di quello che viene definito tecnicamente come “rumore digitale” o “disturbo” è fonte di disperazione per tutti i fotografi. È un parametro così importante nella fotografia, che qualsiasi recensione di una fotocamera non può non trattarlo, mostrando scatti d’esempio ottenuti a livelli elevati di ISO ed in condizioni critiche. 

Per ridurre il disturbo in una immagine, si può utilizzare Photoshop, naturalmente. Se scattate in RAW, dopo aver aperto la foto, click sull’icona Dettagli (è la terza da sinistra) sotto l’istogramma, subito sotto Nitidezza appare la sezione Riduzione disturbo. In questa sezione ci sono due parti: il cursore Luminanza riduce i granelli di disturbo che vedete nell’immagine sfocandola leggermente (è abbastanza simile a quello che fa la riduzione del disturbo: nasconde il disturbo dietro una sfocatura). Se trascinate il cursore Luminanza verso destra e cominciate a vedere che state perdendo dettagli o contrasto nell’immagine, potete utilizzare i due cursori sottostanti per ripristinarli.

Se nella vostra immagine appaiono disturbi rossi, verdi e blu, dovete utilizzare il cursore Colori, che riesce a desaturarli bene in modo che non siano visibili. Se trascinate questo cursore troppo verso destra, di nuovo, perdete troppi dettagli e quindi potete recuperarne alcuni utilizzando il cursore Dettagli colore sottostante.

Il cursore Sfumatura colore è diverso: non ripristina niente. Lo potete utilizzare per ammorbidire ampie zone di disturbo di colore: basta che lo trasciniate verso destra per rendere più uniformi queste zone (che probabilmente non vedrete a meno che non schiariate una parte molto scura dell’immagine).

Quando riducete il disturbo, dovete tenere presente questo: utilizzando questa funzionalità sfocate l’immagine, da poco a moltissimo, a seconda di quanto trascinate i cursori. Quindi, dovete trovare il giusto equilibrio, ossia i valori che vi permettano di ridurre il disturbo senza sfocare troppo l’immagine.

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Fotografia, Mac

Aggiungi un commento