Apple Store: 12 rate a tasso zero fino al 31 maggio

12 aprile 2018 ore 18:29 | di | 4 commenti

Tasso zero 2018

Se eravate indecisi se acquistare o meno un nuovo Mac, iPhone o iPad su Apple Store online, allora non avete più scuse per rimandare. Infatti, Apple ripropone la possibilità di pagare comodamente in 12 rate mensili a tasso zero TAN 0% TAEG 0%. L’importo minimo finanziabile per qualsiasi hardware Apple è di € 200, quello massimo di € 6.000. L’offerta è fino alla mezzanotte del 31 maggio 2018 e nell’ordine oltre all’hardware Apple è possibile anche includere accessori di Cupertino e di terze parti: Suddividi il costo con un finanziamento a tasso 0

Ad esempio, è possibile comprare l’iPhone X da 64GB e ripartire il costo di €1.189 in dodici rate da €99 ciascuna.

Per poter richiedere il finanziamento, è sufficiente selezionare il prodotto che si desidera acquistare, e dopo averlo premuto il pulsante “vai alla cassa”, quando si arriva alla 3ª sezione “Dettagli pagamento e fatturazione”, click sul tab “Finanziamento”, fornire tutti i dati richiesti, inviare la richiesta e attendere le istruzioni di Agos, la storica finanziaria che collabora con Apple.

Tasso Zero

Vi ricordo che anche per gli acquisti con finanziamento è possibile supportare SPIDER-MAC, è sufficiente fare click sul banner Apple Store qui sotto, e poi procedere normalmente.

Approfondimenti: , , , , ,

Argomento: Notizie Apple

Commenti (4)

RSS commenti

  1. Giancarlo ha detto:

    Con i prezzi che hanno e i tempi che corrono, dovrebbero farla sempre questa offerta.

  2. alepeo ha detto:

    Hanno dei tempi biblici per l’erogazione di sto finanziamento! Lunedì una mia amica ha ordinato un Macbook e un watch… abbiamo caricato tutti i documenti (firma digitale), ieri riceve un mail dalla Agos dove comunicano che la richiesta è stata valutata positivamente ma sul sito Apple l’ordine risulta sempre “in attesa di pagamento”… telefoniamo alla Agos e ci dicono di aver fatto richiesta alla banca di addebito delle rate e che ci vorranno 4-6 giorni lavorativi per la risposta! Ma non dovrebbe essere istantaneo?

Aggiungi un commento