Come visualizzare tutte le scorciatoie di una applicazione

18 aprile 2018 ore 16:55 | di | 1 commento

Gianluca membro dello Spider-Mac Apple User Group (comunità di utenti Mac online ufficialmente riconosciuta da Apple), trova particolarmente comoda una funzione dell’iPad che vorrebbe anche su Mac e chiede:

“Salve gruppo, ho un iPad con una tastiera wireless, e quando premo e tengo premuto il tasto comando appare in sovrimpressione una schermata con l’elenco di tutte le scorciatoie disponibili con l’app che sto utilizzando. È possibile fare la stessa cosa su Mac?” 

Si, è possibile, anche se bisogna far ricorso ad utility di terze parti. Su tutte vale la pena segnalarne due, KeyCue (€20)CheatSheet (gratis).

Il funzionamento è identico per entrambe: tenendo premuto il tasto Comando (⌘) per un paio di secondi si apre una finestra che riassume tutte le scorciatoie disponibili all’interno dell’applicazione in primo piano. Premendo la combinazione di tasti desiderata oppure cliccando direttamente sul nome della scorciatoia, viene eseguito il comando corrispondente. È estremamente semplice, ed è un ottimo sistema per richiamare una determinata azione con una scorciatoia che non si ricorda o per scoprirne di nuove.

CheatSheet permette di scegliere per quanto tempo bisogna tenere premuto Comando prima che appaia la finestra in sovrapposizione con le scorciatoie, e di stampare l’elenco, quest’ultima è una funzione che manca a KeyCue.

CheatSheet

Tuttavia, KeyCue offre alcune opzioni extra che possono tornare utili a chi fa largo uso delle scorciatoie. Ad esempio, KeyCue mostra le scorciatoie da tastiera attive per l’applicazione in primo piano e quelle di sistema per effettuare gli screenshot della scrivania, attivare Spotlight, Exposé, Dashboard e molto altro ancora. Se si preme un altro tasto modificatore come Maiuscole, Opzione, o Controllo, l’applicazione mette in evidenza le scorciatoie che includono quelle chiavi. Ci sono anche le opzioni per raggruppare i sottomenu, per includere o escludere le abbreviazioni da tastiera nel menu Apple e dei servizi, per scegliere il layout e il tema della finestra KeyCue, e se si ha più di un monitor, in quale visualizzare la schermata con l’elenco delle scorciatoie.

Keycue

Sfortunatamente, KeyCue e CheatSheet non sono in grado di mostrare le scorciatoie di alcune applicazioni, come quelle di Adobe, ma KeyCue prevede un’opzione per importarle manualmente.

Ma, per chi non ha bisogno di tutti gli extra di KeyCue, la scelta migliore è sicuramente Cheatsheet.

Approfondimenti: ,

Argomento: Mac

Commenti (1)

RSS commenti

  1. Gianluca ha detto:

    Sempre disponibile e preciso, grazie mille.

Aggiungi un commento