Zero malware per Mac: Apple neutralizza l’ultima minaccia

26 aprile 2018 ore 16:25 | di | 6 commenti

XProtect

Ci sono, pardon, c’erano 94 malware per Mac, ma nessuno di questi è in grado di minacciare la sicurezza di macOS. Infatti, quando in Italia era il cuore della notte, Apple ha silenziosamente aggiornato l’elenco dei malware inclusi nel file di sistema XProtect per neutralizzare OSX/Snake.A 

Come suggerisce il nome, si tratta di una variante di OSX/Snake individuato a maggio del 2017, il porting per Mac del malware conosciuto nel mondo Windows come Snake, Turla, e Uroburos. OSX/Snake.A è stato trovato all’interno di un’installar di Abode Flash Player distribuito tramite un file torrent.

Contemporaneamente, Apple ha aggiornato anche il Malware Removal Tool (MRT) alla versione 1.32, uno strumento incluso con il sistema operativo che serve per rimuovere un eventuale malware installato. Grazie a questo update, il MRT è in grado di rimuovere OSX/Snake e anche un altro malware chiamato OSX.4e36ae6.

È possibile controllare se sono stati installati questi aggiornamenti, che vengono effettuati automaticamente non appena il Mac si collega ad Internet, lanciando Informazioni di sistema tramite Informazioni su questo Mac dal menu , e selezionando la voce di “Installazioni” in Software.

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Mac

Commenti (6)

RSS commenti

  1. Rodolfo ha detto:

    Ho provato a vedere e anche a me ha installato l’aggiornamento delle definizioni. Però rispetto alla schermata riproposta nell’articolo ho molte più entry. A partire dalla versione 1.0. Anche di molti altri software ho tante entry quante le versioni succedutesi ed aggiornate. E’ normale ? Grazie per le eventuali risposte.

  2. Angelo ha detto:

    Io ho High Sierra 10.13.4, ma MRT non sembra presente nè in Installazioni nè in applicazioni del Resoconto di sistema. Cosa posso fare?

Aggiungi un commento