Apple rilascia la prima beta di Mac OS X 10.7 Lion agli sviluppatori

| 24 febbraio 2011 | 5 commenti

Contemporaneamente ai nuovi MacBook Pro , Apple oggi ha annunciato il rilascio della prima “developer preview di Mac OS X Lion“. Una prima anteprima del nuovo sistema operativo era stata mostrata da Steve Jobs & C. lo scorso ottobre, Mac OS X Lion sarà rilasciato al grande pubblico questa estate.

Oltre alla funzioni già mostrate, come il “Mac App Store”, il “Launchpad” (come per i dispositivi iOS, che hanno più pagine, sarà possibile organizzare le icone delle app sullo schermo, e creare cartelle di app) e ad una inedita “Funzione a tutto schermo”, che permetterà di visualizzare ogni applicazione a pieno schermo, proprio come accade sull’iPad, e si può passare da una app all’altra semplicemente scorrendo il trackpad, Apple ha annunciato alcune interessanti novità:

nuova versione di Mail: con un elegante layout widescreen ispirato all’iPad:

Mail di Lion

L’inedita opzione Conversations raggruppa automaticamente messaggi correlati in modo da facilitare la lettura nella timeline; Mail guadagna anche più potenti funzioni di ricerca e il supporto per Microsoft Exchange 2010:

Mac-OS-X-Lion-Mail 2

AirDrop

– AirDrop, un modo incredibilmente semplice per copiare file in modalità wireless da un Mac ad un altro senza alcuna installazione;

– Versions, che salva automaticamente le versioni successive del documento, come lo si crea, e fornisce un modo semplice per cercare, modificare e persino ripristinare le versioni precedenti:Apple rilascia la prima anteprima di Mac OS X 10.7 Lion agli sviluppatori

– Resume, per riutilizzare comodamente le proprie applicazioni esattamente come le avete lasciate quando si riavvia il Mac o chiudere e rilancia un app:

Resume

– Auto Save, che salva automaticamente i documenti mentre si lavora;

– Nuovo FileVault, fornisce una crittografia completa per il disco interno e per le unità esterni, e la possibilità di cancellare i dati dal vostro Mac istantaneamente.

Mac OS X Lion Server,  rende la creazione di un server più semplice che mai e aggiunge il supporto per la gestione di Mac OS X Lion, iPhone, iPad e iPod touch.

Mac OS X Lion Server

Mac OS X Lion Server

Mac OS X Lion Server

Tag: ,

Argomento: Mac

Commenti (5)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Andrea ha detto:

    Che belli Mail, Version e AutoSave!! chissà quali saranno i requisiti minimi per l’installazione??

  2. Fabrizio ha detto:

    mi sa che minimo si deve avere quelli dal 2008 (maggio-giugno) in poi…io ho un macbook bianco, l’ultimo prima di quello in alluminio e non ha il multitouch completo, ma solo il vecchio che scorre con due dita…

    molte cose di Lion vogliono il multitouch quindi a logica…poi spero di sbagliarmi 😀

  3. Andrea ha detto:

    Beh Fabrizio, siamo quindi in due, anch’io ho lo stesso MacBook (2007), speriamo…

  4. Stefano Donadio ha detto:

    I requisiti di sistema per installare Lion li trovate facendo click qui 😉

  5. Stefano ha detto:

    Doloroso aspettare sino all’estate, non vedo l’ora di montarlo sul mio Mac 🙁

Aggiungi un commento