Lion: come reimpostare la password amministratore tramite Terminale

| 10 ottobre 2011 | 9 commenti

Una delle numerose modifiche introdotte da Lion è come viene gestita la reimpostazione della password amministratore. Le versioni precedenti di Mac OS X permettevano la reimpostazione della password effettuando l’avvio dal DVD di installazione e poi selezionando la voce Ripristina password dal menu Utility.

Con Lion è possibile reimpostare la password amministratore tramite ID Apple, ma si tratta di una opzione “preventiva”, cioè che deve essere abilitata dall’utente prima di dimenticare la password. Cosa fare, quindi, se si dimentica la password senza aver abilitato la funzione di reimpostazione tramite ID Apple?

Fortunatamente Apple ha previsto un’altra possibilità:

1. Riavviare il proprio Mac tenendo premuto il tasto opzione (alt), quindi selezionare la partizione Recovery (creata da Lion al momento dell’installazione)

2. Attendere che compaia il menu Mac OS X utility

3. Dal menu Utility in alto selezionare Terminale

4. Digitare nel Terminale il seguente comando: resetpassword

5. Nella finestra di dialogo “Ripristino password” selezionare l’hard disk del proprio Mac, e dal menu a tendina di “Seleziona l’account utente” scegliere il proprio account. Non rimane che digitare la nuova password, confermarla, magari aggiungere un suggerimento che permetta di ricordarla nell’apposito campo, e fare click su Salva.

Tag: , , ,

Argomento: Mac

Commenti (9)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. stivy ha detto:

    Che differenza c’è con il comando, sempre da terminale, “passwd”?

  2. Fabio ha detto:

    Questo non va a scapito della sicurezza?

  3. iWalter ha detto:

    In caso di installazione di Lion dalla chiavetta USB Apple, la partizione di ripristino non viene creata.
    Quindi domando:
    è sufficiente partire dalla chiavetta e poi seguire la stessa procedura?
    Oppure, partendo dalla chiavetta, è ancora presente l’opzione “Ripristina password” dal menu Utility?

  4. Curiosone ha detto:

    E un modo per impedirlo non c’è?

  5. Stefano Donadio ha detto:

    @ iWalter: è sufficiente fare l’avvio dalla chiavetta USB Apple e seguire le istruzioni riportate nell’articolo.

    @ Curiosone e Fabio: per evitare problemi di sicurezza, l’unico modo è impostare la password per uscire dallo stop o dal salvaschermo.

  6. Stefano Donadio ha detto:

    @ stivy: il comando passwd permette di cambiare la password ma viene chiesto di digitare quella vecchia.

  7. Curiosone ha detto:

    Sì, quella è già impostata ma se il Mac è spento e qualcuno lo accende e mi cambia la password, buonanotte 😉
    L’unico modo è non fare accedere al Mac fisicamente o sperare che chi vi accede non conosca quella modalità.

  8. Stefano Donadio ha detto:

    @ Curiosone: disabilita il login automatico in modo che all’avvio venga richiesta la password. D

    Inoltre, dalla partizione di Ripristino puoi anche impostare una Password Firmware in modo che il tuo Mac non possa essere avviato da un disco esterno senza inserire la password.

  9. Curiosone ha detto:

    Già così anche quell’impostazione.
    L’unica sarebbe la password firmware, altrimenti se un Mac con Lion venisse rubato potrebbe essere utilizzato liberamente.
    Grazie.

Aggiungi un commento