Impostare l’autodistruzione del proprio iPad o iPhone

| 19 maggio 2012 | 10 commenti

Facendo i debiti scongiuri, può sempre capitare che il proprio iPhone o iPad venga rubato. Ma il danno economico derivante dalla perdita del telefono o del tablet potrebbe rivelarsi il male minore, se sul dispositivo sono conservati dati sensibili.

Oltre ad abilitare il servizio Trova il mio iPhone (e iPad), che consente di localizzare il proprio dispositivo, di far visualizzare un messaggio sul display e di bloccare o cancellare in remoto i dati, è possibile abilitare un’opzione poco conosciuta che cancella il contenuto del dispositivo dopo 10 tentativi non riusciti di inserimento del codice di blocco.

Se non l’avete già fatto, il primo passo da compiere è impostare il codice di blocco in Impostazioni/Generali/Blocco con codice, poi, dalla stessa schermata attivate l’opzione Inizializza dati.

Autodistruzione iPhone iPad

Tag: , ,

Argomento: iOS

Commenti (10)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. simone ha detto:

    Che bella cosa,questa propio mi era sfuggita..grazie ragnetto 🙂

  2. Marco ha detto:

    Io la uso da sempre.

  3. Misterbolla ha detto:

    Provvedo subito !!!

  4. Francesco ha detto:

    Ciao a tutti, a me purtroppo gli scongiuri non sono funzionati e mi hanno rubato mac, ipad e macchinette foto.
    Trova il mio iphone non ha dato ancora nessun risultato… o sono troppo furbi oppure ancora non lo hanno connesso a internet.
    Avrei due domande:

    1. ho fatto il backup su icloud dell’ipad. Adesso vorrei recuperare i dati sovrascrivendo l’ipad di mia madre poiché ho delle info importanti che mi servono. COME POSSO FARLO?
    Cioè, come posso richiamare il file di backup icloud?

    2. Sapete su che siti guardare per vedere se magari li stanno rimettendo in circolo?

    Grazie

    F

    • Stefano Donadio ha detto:

      Previo backup dell’iPad di tua madre in locale (sul Mac), devi ripristinare l’iPad con iTunes e quando te lo chiede, crea un Nuovo iPad. Quando esegui Impostazione assistita sul “nuovo iPad”, scegli “Ripristina da backup iCloud” e immetti account e password di iCloud che avevi sull’iPad rubato.

  5. Zzz ha detto:

    Personalmente preferisco la soluzione di un codice esteso (almeno 8 cifre) che l’impostazione di “autodistruzione”.
    Ho il terrore che l’iPhone in tasca si sblocchi e partano 10 codici random.

  6. Maurizio ha detto:

    Mi hanno rubato ieri l’iPad come posso recuperare i dati grazie

    • Stefano Donadio ha detto:

      Se l’iPad lo sincronizzavi tramite iTunes sul tuo Mac o PC, allora gran parte dei dati si trovano sul computer (la musica in iTunes; le foto in iPhoto, i contatti in Rubrica/Outlook e così via) oppure puoi ripristinare il backup da iTunes (lo fa automaticamente) su un altro iPad (istruzioni click qui).

      Se non sincronizzavi l’iPad con il computer, ed hai fatto il backup su iCloud, puoi importare il backup su un altro iPad seguendo la procedura che trovi spiegata in quest’altro articolo (paragrafo “Come ripristinare il contenuto su un nuovo dispositivo”).

      Per le applicazioni che hai comprato su App Store, le puoi ricaricare su un altro iPad utlizzando lo stesso Apple ID.

Aggiungi un commento